Mondiale 3×3. Ragazze d’Argento, ragazzi di Bronzo

Un Argento e un Bronzo per l’Italia al primo Mondiale 3×3, categoria Under 18, che si è svolto a Rimini dal 9 all’11 settembre.

La Nazionale Femminile conquista il secondo posto dopo esser stata battuta in finale dalla Spagna 15-16. La Nazionale Maschile, invece, vince il Bronzo sconfiggendo nella finale per il terzo e quarto posto l’Estonia 21-13.

Enorme soddisfazione dunque per i colori Azzurri in una manifestazione che ha riscosso grande successo di pubblico e i complimenti di Fiba per l’organizzazione puntuale offerta dalla Fip.

“Siamo contentissimi per questo Argento – ha dichiarato Luca Visconti, team leader della Nazionale Femminile – arrivare secondi in una competizione mondiale è una grande soddisfazione. La gioia è doppia per me, dal momento che con tre di queste ragazze (Caterina Dotto, Francesca Melchiori e Erica Reggiano, ndr) ho avuto modo di lavorare tutti i giorni da due anni a questa parte con College Italia. Proprio per questo voglio condividere con l’allenatrice Stella Campobasso, lo staff e tutte le altre giocatrici di College questo successo. Abbiamo dato fiducia a queste ragazze e loro ci hanno ripagato alla grande giocando tre giorni di altissimo livello”.

“Dedichiamo questo Bronzo a Mario Delle Cave che non è più con noi – ha dichiarato Antonio Bocchino, team leader degli Azzurri – e a Germano D’Arcangeli che doveva essere qui in questi giorni al mio posto. Per i ragazzi non era facile affrontare questo Mondiale pensando a chi a causa di un destino tragico ci è stato portato via. Anche il nostro grido di battaglia era in ricordo di Mario. Siamo molto contenti di questo Bronzo, anche perché giocavamo in casa una competizione organizzata in modo eccellente dalla Fip. Questi ragazzi hanno dimostrato di avere doti umane e tecniche importanti, in questi giorni molto intensi hanno dato sempre il massimo. Sono convinto che si toglieranno altre soddisfazioni in maglia Azzurra”.

Nel torneo maschile è la Nuova Zelanda a vincere l’Oro: sconfitta la Bulgaria 19-18. (com stampa)

Femminile
Italia-Spagna 15-16
Italia: Dotto 4, Reggiani 1, Melchiori 2, Formica 8
Spagna: Gueye 5, Castellano 7, Dacias 3, Uriszar

Maschile Italia-Estonia 21-13
Italia: Chillo 5, Turel 7, Monaldi 5, Tessitori 4
Estonia: Leane 6, Poldoja 4, Paasoja 1, Nurger 2

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.