Mondiale Coastal Rowing: domani la Cerimonia d’Apertura a Bari

E’ tutto pronto per la quinta edizione del Mondiale di Coastal Rowing, in programma da domani (cerimonia d’apertura alle 19 in Provincia) a sabato a Bari. Record di partecipazione con quasi 500 partecipanti, 173 equipaggi iscritti e 19 nazioni: oltre all’Italia, arrivano atleti da Bulgaria, Canada, Croazia, Cipro, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Germania, Hong Kong, Irlanda, Nuova Zelanda, Polonia, Principato di Monaco, Russia, Svezia, Svizzera, Turchia e Ungheria. Sei le categorie del programma: singolo, doppio e quattro di coppia maschili e femminili per la rassegna iridata organizzata dal COL di CUS Bari e Circolo Canottieri Barion.
Tre titoli mondiali alla Francia, uno a testa per Gran Bretagna, Bulgaria e Irlanda. Questa la “geografia” delle medaglie d’oro nell’ultimo Mondiale costiero di Istanbul 2010 dove l’Italia brillò grazie agli argenti di Denise Tremul (Polisportiva San Marco) e del quattro di coppia del Saturnia, al bronzo di Giuseppe Alberti (CUS Pavia). Proprio il club triestino di Spartaco Barbo, con Simone Ferrarese, Giorgio Mangano, Lorenzo Tedesco, Mitja Zobec ed il timoniere Stefano Gioia, ci riproverà in questa specialità dove, per la prima volta, saranno in gara anche le Fiamme Gialle con gli azzurri Domenico Montrone (barese e padrone di casa), Andrea Tranquilli, Sergio Canciani e Salvatore Di Somma (tim. Enzo Di Palma). Stesso discorso per Alberti nel singolo.
I club italiani si iscrivono in massa: 211 atleti in forza a 30 club provenienti da Campania (Circolo Nautico Posillipo, Canottieri Amalfi, Ilva Bagnoli, RYCC Savoia), Emilia Romagna (Canottieri Ravenna), Friuli Venezia Giulia (Saturnia Trieste, VVF Ravalico, Canottieri Trieste), Lazio (Canottieri Salaria, Fiamme Gialle), Liguria (LNI Sestri Levante, Rowing Club San Michele di Pagana, Canottieri Elpis Genova, Canottieri Santo Stefano al Mare, Sportiva Murcarolo, Rowing Club Genovese, Yacht Club Italiano, Canottieri Sanremo), Lombardia (CUS Pavia, Canottieri Luino, US Carate Urio), Marche (LNI San Benedetto del Tronto), Puglia (Pro Monopoli, LNI Barletta, CUS Bari, Canottieri Barion, VVF Carrino Brindisi e LNI Brindisi) Sicilia (Canottieri Roggero di Lauria Palermo) e Toscana (CV Porto Azzurro Isola d’Elba).
Domani ci sarà la cerimonia d’apertura alle ore 19 nella sede della Provincia di Bari, preceduta dal meeting dei Capitani (ore 17) e della Giuria Arbitrale (18). In mattinata l’apertura del Villaggio dell’Atleta e gli allenamenti. Le regate si svolgeranno sul Lungomare Nazario Sauro, con partenza ed arrivo alla rotonda Giannella (4,8 km per le qualificazioni, 6 chilometri per le finali), nelle vicinanze di Piazza Diaz. Qui, oltre al podio per le premiazioni, la tribuna per il pubblico e gli spazi riservati a giuria e giornalisti, sarà allestito il Villaggio Terra di Bari, dove saranno presentate ai partecipanti stranieri le peculiarità storico-culturali ed enogastronomiche della Puglia. Spettatori e curiosi potranno seguire tutte le fasi della regata anche sui maxischemi posizionati nel villaggio promozionale. Nei pressi della spiaggia Pane e Pomodoro, invece, ci saranno gli spazi riservati al Villaggio degli Atleti (con gli spogliatoi allocati in tende) ed alle oltre cento imbarcazioni concorrenti (sulla battigia). Anche nella seconda location del Mondiale sarà allestita una area promozionale del territorio.
Organizzato con il sostegno degli assessorati a “Mediterraneo, cultura, turismo” e a “Risorse, semplificazione e sport” della Regione Puglia, della Provincia di Bari, del Comune di Bari, della Camera di Commercio di Bari e con il supporto dei partner Midì Cucine, Futura Enterprise Logica e Distribuzione, Euronics Gruppo Siem, Dimatic Servizi Distribuzione Automatica, il Mondiale di canottaggio costiero suggellerà la crescita del movimento locale, già cimentatosi con successo, con il supporto delle società remiere locali nel Campionato Italiano Coastal Rowing del 2009, disputatosi a Monopoli, e nel Campionato Italiano di Indoor Rowing del 2010, svoltosi a Bari. (com stampa)
Speciale 2011 World Rowing Championships – BARI 2011

 

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.