Mondiale Tiro 2019 – Gli olimpionici Bacosi e Rossetti sul tetto del Mondo

Magici Diana e Gabriele, oro iridato nel Mixed. Quarti gli Junior Sara Bongini e Andrea Galardini. Domani allenamenti.

Mondiale Tiro 2019 – Gli olimpionici Bacosi e Rossetti sul tetto del Mondo

Lonato del Garda (BS) – Diana Bacosi e Gabriele Rossetti sono i Campioni del Mondo di Mixed Team di Skeet. La coppia magica dello Skeet azzurro, entrambi Campioni Olimpici a Rio 2016, è salita sul tetto del mondo regolando quella statunitense formata dalla tre volte Campionessa Olimpica Kimberly Rhode e dal giovane Christian Elliot, battuti con lo score di 38/40 a 36/40 nel medal match più importante della competizione.

Lei, tiratrice dell’Esercito Italiano, umbra di nascita e tosco-laziale di adozione, è tornata una settimana fa dai Giochi Europei di Misk con l’oro individuale e l’argento nel Mixed in coppia con Riccardo Filippelli. Nella finale non ha sbagliato nulla, chiudendo con un perfetto 20/20. Lui, poliziotto di Ponte Buggianese (PT), in Bielorussia si era messo al collo il bronzo individuale e l’oro nella gara mista con Chiara Cainero, dopo un momento di esitazione iniziale che gli è costato una bicicletta nella prima doppia invertita (così è detto il doppio zero in gergo tiravolistico, ndr), ha ripreso il controllo ed ha chiuso con lo score di 18/20, esattamente come la super campionessa statunitense ed il compagno di squadra.

Insomma, una coppia “magica” che si è ritrovata per conquistare il titolo di Campione del Mondo 2019 godendo del supporto del pubblico casalingo che non ha smesso si sostenerli nella corsa verso la vetta nemmeno per un secondo.

“Una bella finale, sofferta, con avversari immensi. Però noi siamo forti ed abbiamo carattere” ha dichiarato la Bacosi al termine della gara e Rossi ha precisato “Direi non solo forti, ma i più forti al Mondo. Per me è stato un grande piacere sparare contro l’America in finale perché, come ho sempre detto, se devo vincere voglio farlo contro i migliori e con la Rhode in pedana, non ci sono dubbi sulla qualità dei nostri avversari. Siamo una squadra veramente forte. Due ori olimpici che sparano insieme è una cosa unica, magica. Sono molto contento e spero che sia così anche nel prossimo appuntamento”.

Fuori dai giochi per le medaglie per poco la coppia composta da Chiara Cainero (Carabinieri) e Riccardo Filippelli (Esercito), sesti con 142/150 e due piattelli in meno di quelli necessari per accedere al medal match per il bronzo.

Buona, anche se non da medaglia, anche la prova degli Junior Sara Bongini e Andrea Galardini, quarti contro gli avversari cinesi con il punteggio di 26/40 +6 a 24/40 +5.

“Felicissimo di aver visto Diana (Bacosi, ndr) e Gabriele (Rossetti, ndr) così affiatati e determinati a vincere. Hanno condotto una ottima qualificazione ed una grande finale – ha commentato il Direttore Tecnico Andrea Benelli – Brevi anche Chiara (Cainero, ndr) e Riccardo (Filippelli, ndr) che hanno mancato il bronze match per pochissimo”.

Domani le pedane Lonatesi del Trap Concaverde ospiteranno gli allenamenti ufficiali di Skeet Femminile e Junior Maschili, in gara da martedì 9 luglio.

RISULTATI

Skeet Mixed Team Senior: 1^ ITALIA (Diana BACOSI – Gabriele ROSSETTI) 147/150 – 38/40; 2^ STATI UNITI (Kimberly RHODE – Christian ELLIOT) 148/150 – 36/40; 3^ CINA (Meng WEI – Di JIN) 145/150 – 36/40; 4^ INGHILTERRA (Emily Jane HIBBS – Jeremy Harry BIRD 144/150 – 32/40; 6^ ITALIA (Chiara CAINERO – Tammaro CASSANDRO) 142/150.

Skeet Mixed Team Junior: 1^ STATI UNITI (Austin Jewell SMITH – Alexander Joseph AHUN) 140/150 – 32/40; RUSSIA (Elena BUKHONOVA – Mark ESHCHANOV) 140/150 – 27/40; 3^ CINA (Liangliang WU – Yikai LU) 136/150 – 26/40 (+6); 4^ ITALIA (Sara BONGINI – Andrea GALARDINI) 138/150 – 26/40 (+5; 11^ ITALIA (Giada LONGHI – Cristian GHILLI) 131/150.

Abbonati qui a Express VPN, ottieni il 30% di sconto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.