Mondiali di canoa polo, Italia avanti adagio…

Mondiali di canoa polo, Italia avanti adagio…

Mondiali canoa PoloPrima giornata di gare positiva per l’Italia impegnata nelle acque di Thury Harcourt, nella Normandia francese, a disputare i Mondiali di canoa polo 2014.
Nella prima giornata di qualificazioni, il team senior maschile di Andrea Romano, Davide Novara, Gianmarco Emanuele (KST Siracusa), Diego Pagano, Paolo Di Martino (CN Posillipo), Luca Bellini, Andrea Bertelloni, Marco Porzio (PS Chiavari) e Gianni Lodato (CC Mariner), sotto la guida del DT Rodolfo Vastola, hanno messo a segno una vittoria ed un pareggio. Inseriti nel girone D, hanno affrontato nella mattinata la Russia, battuta con un secco 6 – 1, e nel primo pomeriggio l’agguerrita Nuova Zelanda che ha chiuso gli azzurri sul pareggio del 4 – 4. Australia – Italia sarà il primo (ed il più difficile) match che gli azzurri affronteranno domani alle 09.10, a seguire alle 13.15 scenderanno in acqua contro il Belgio per concludere la fase dei giorni alle 19.00 con la neosquadra della Malesia.
Per la squadra di Giacomo Amelotti (femminile) formata da Francesca Ciancio (CN Posillipo), Ada Prestipino (Circolo Amici del Fiume), Vittoria Russello, Roberta Catania, Flavia Landolina, Martina Anastasi (Pol. Canoa Catania), Maria Anna Szczepanska (SS Lazio) e Maddalena Lago (Canoe Rovigo) vittoria schiacciante per 12 – 2 nel match con le ragazze statunitensi. Domani alle 08.00 saranno messe alla prova dalla Nuova Zelanda per poi proseguire alle 11.30 contro la Polonia e chiudere la prima fase di qualificazione alle 16.10 contro la Danimarca.
Alti e bassi per i “baby” polisti, guidati da Arganese, che concludono con una vittoria ed una sconfitta la prima mattinata di partite. Corrado Musso (KST Siracusa), Enrico Siani (CC Mariner), Ciro Lucci, Fabrizio Massa , Andrea Silvio Costagliola (CC Napoli), Giacomo Fanti (SC Ichnusa),Daniele Gaggero (Arci Borgata Marinara) e Giovanni Galli (CC Firenze) hanno battuto con soddisfazione la Repubblica del Sud Africa U21 chiudendo con un bel 6 – 1 ma nel difficile match contro i padroni di casa non hanno avuto tregua, atterrati da ben 6 reti che non riescono a far emergere la grinta di resistere. Domani si giocheranno l’accesso ai quarti di finale contro la Polonia alle 14.25.
Risultati e dettagli al link:
Disponibile lo streaming sul canale You Tube dell’International Canoe Federation: https://www.youtube.com/user/CanoeKayakTV

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.