Mondiali di Canottaggio a Linz, Italremo avanti… 10!

Con le eliminatorie di ieri al Mondiale di Canottaggio di Linz sono scese in acqua 13 barche e di queste 10 hanno superato il turno. Le finali saranno trasmesse da Rai Sport, Rai Sport+HD e in streaming su Rai Sport Web a partire da venerdì 30 agosto.

Mondiali di Canottaggio a Linz, Italremo avanti… 10!

LINZ, 25 agosto 2019 – Con le eliminatorie di ieri al Mondiale di Canottaggio di Linz sono scese in acqua 13 barche e di queste 10 hanno superato il turno (tre in semifinale – quattro senza, quattro di coppia senior maschile, quattro con misto pararowing –, 7 ai quarti di finale – due senza senior maschile e femminile, doppio pesi leggeri maschile e femminile, doppio, singolo senior maschile e singolo pesi leggeri maschile), mentre 3 equipaggi dovranno affrontare i recuperi: quattro senza femminile, singolo pesi leggeri femminile e il singolo PR1 maschile.

Subito sugli scudi il quattro senza maschile, vicecampione mondiale in carica, composto da Matteo Castaldo, Bruno Rosetti e Marco Di Costanzo – reduci dall’argento iridato del 2018 – affiancati da Giovanni Abagnale. I quattro azzurri agguantano la semifinale dominando la propria batteria davanti a Stati Uniti e Austria, siglando anche il miglior tempo su Polonia e Gran Bretagna, vincitrici rispettivamente della quarta e della prima qualifica. E’ semifinale anche per il quattro di coppia maschile di Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Filippo Mondelli, campioni mondiali in carica che giungono secondi in batteria, piegati solo dall’Olanda oro europeo a Lucerna nel giugno scorso proprio davanti all’Italia. Qualificazione in semifinale in rimonta per il quattro con PR3 misto: Greta Muti, Lorenzo Bernard, Alessandro Brancato, Cristina Scazzosi e la timoniera Lorena Fuina lasciano andare Australia e Russia, per poi piombare nel serrate finale su quest’ultima e andare a prendersi il turno successivo.
Il due senza maschile di Giuseppe Vicino e Matteo Lodo, nuovamente in acqua assieme dopo essersi ristabiliti entrambi da un lungo infortunio, rinverdiscono i fasti della barca campione del mondo 2017 a Sarasota e vanno ai quarti di finale vincendo la propria batteria. Con la vittoria in qualifica accedono ai quarti anche il due senza femminile di Aisha Rocek e Kiri Tontodonati, i due doppi Pesi Leggeri, il maschile di Pietro Willy Ruta e Stefano Oppo e quello femminile di Federica Cesarini e Valentina Rodini, e il singolo pielle maschile di Martino Goretti, quest’ultimo a sua volta, come il quattro senza, passa il turno con il miglior tempo nella sua specialità.
Ai quarti vanno anche il singolo maschile di Simone Martini, secondo, e il doppio maschile di Simone Venier e Fabio Infimo, con il terzo e ultimo posto valido per il passaggio del turno, mentre disputeranno i recuperi il quattro senza femminile di Sara Bertolasi, Alessandra Patelli, Valentina Iseppi e Alessandra Montesano, il singolo Pesi Leggeri femminile di Paola Piazzolla e il singolo PR1 maschile di Fabrizio Caselli. Domani, nella seconda giornata di gare iridate a Linz, mattinata riservata ancora al primo turno di qualificazione, con l’Italia impegnata in cinque specialità nei seguenti orari: 10.16 singolo PR1 femminile, 10.24 singolo PR2 maschile, 11.17 doppio femminile, 11.27 due senza Pesi Leggeri maschile, 11.47 quattro di coppia Pesi Leggeri maschile.

Per quanto riguarda infine i Mondiali Assoluti in televisione, saranno trasmesse le finali da Rai Sport, Rai Sport+HD e in streaming su Rai Sport Web a partire da venerdì 30 agosto.

Abbonati qui a Express VPN, aiuti a finanziare Sport24h.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.