Mondiali di Karate 2014, anche Sara Cardin lotta per l’oro

Mondiali di Karate 2014, anche Sara Cardin lotta per l’oro
Sara Cardin, Mondiali Karate

Sara Cardin

Nella seconda giornate di gare, ai mondiali di karate in corso di svolgimento a Brema, l’Italia ha conquistato il diritto a partecipare e quattro finali, una per l’oro, le altre tre per il bronzo. Sara Cardin, nei 55 kg kumite, ha conquistato la finale iridata grazie ad una serie di vittorie perfette. Al primo incontro ha superato l’ucraina Melnyk, con un netto 10-0. Poi è stata la volta della greca Pappa battuta 6-0 e, in ordine, la macedone Zaborska, la coreana AhnTae e, in semifinale, la tedesca Bitsch. Sabato 8 novembre è in programma la finale con la francese Thouy per l’assegnazione della medaglia d’oro.
Le altre finali potranno fruttare agli azzurri tre medaglie di bronzo: sempre nel kumite Laura Pasqua compete nei 61 kg sabato 8 novembre, mentre nel kata, le squadre femminile e maschile se la vedranno rispettivamente contro il team spagnolo e con quello francese. Appuntamento domenica 9 novembre per entrambe le finali.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.