Mondiali di Karate, Busà vola in finale e punta al poker

Mondiali di Karate, Busà vola in finale e punta al poker

Luigi Busà, Mondiali di KaratePrime buone notizie dai Mondiali di Karate in svolgimento a Brema. Luigi Busà ha conquistato la finale della categoria 75 Kg kumite (combattimento) nel primo giorno di gara. L’atleta siciliano in forza al GS Forestale, Campione del Mondo in carica, non ha deluso le aspettative e ha conquistato la finale per l’oro iridato al termine di cinque durissimi incontri.
L’esordio lo ha visto imporsi nettamente sul croato Lugarusic per poi travolgere letteralmente il neozelandese Running per 8 a 0. Dopo di lui è stata la volta del georgiano Vekua e del turco Yagci battuti entrambi per 2 a 0. Infine, l’accesso alla finale lo ha conquistato eliminando il tedesco Bitsh per 1 a 0.
Domenica alle ore 17.00, Busà cercherà conquistare il suo quarto titolo mondiale contro il giapponese Tani. Tutti gli altri atleti azzurri (Viviana Bottaro e Mattia Busato nel kata; Greta Vitelli, Nello Maestri e Nico Armanelli nel kumite), impegnati nella prima giornata di gare, sono stati eliminati nei turni preliminari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.