Mondiali di Mosca: 3 azzurri in finale

Oggi a Mosca si è svolta la seconda giornata del Campionato del Mondo 2011, che oltre alle medaglie assegnerà tre pass per i Giochi olimpici di Londra 2012 sia per il podio maschile che femminile. In gara gli uomini, 102 per l’esattezza, divisi in tre poule, a caccia di uno dei 36 posti per la finale di domenica.
L’Italia era rappresentata da 4 atleti: Nicola Benedetti (Foretale), Riccardo De Luca (Carabinieri), Auro Franceschini (Carabinieri) e Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari). De Luca con 4644 punti (3° posto), Franceschini con 4632 punti (4° posto) e Benedetti con 4612 punti (12° posto) hanno centrato l’appuntamento con la finale. Poddighe ha chiuso al 28° posto con 4312 punti, quindi fuori dalla finale.
LA GARA POULE A – In gara Benedetti e Franceschini. Prima prova, la scherma, Benedetti chiude con 888 punti piazzandosi 12°, Franceschini con 832 è 17°. Seconda prova, il nuoto, Franceschini chiude in 2’00”82 (1352) risalendo al 9° posto, Benedetti chiude in 2’14”59 (1188) scivolando al 19° posto. Ultima prova, il combined, Franceschini chiude in 10’38”80 (2448), Benedetti in 10’16”80 (2536).
POULE B – In gara Poddighe. Prima prova, la scherma, Poddighe chiude con 608 punti piazzandosi al 32° posto. Seconda prova, il nuoto, chiusa in 2’03”39 (1320) e 29° posto in classifica. Ultima prova, il combined, chiusa in 10’54”70 (2384 punti).
POULE C – In gara De Luca. Prima prova, il nuoto, chiusa in 2’08”91 (1256) che gli vale il 18° posto. Seconda prova, la scherma, De Luca chiude con 888 punti risalendo all’8° posto con 2144 punti. Ultima prova, il combined, chiusa in 10’25”40 (2500 punti). (com stampa)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.