Mondiali di Mosca: 3 azzurri in finale

Oggi a Mosca si è svolta la seconda giornata del Campionato del Mondo 2011, che oltre alle medaglie assegnerà tre pass per i Giochi olimpici di Londra 2012 sia per il podio maschile che femminile. In gara gli uomini, 102 per l’esattezza, divisi in tre poule, a caccia di uno dei 36 posti per la finale di domenica.
L’Italia era rappresentata da 4 atleti: Nicola Benedetti (Foretale), Riccardo De Luca (Carabinieri), Auro Franceschini (Carabinieri) e Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari). De Luca con 4644 punti (3° posto), Franceschini con 4632 punti (4° posto) e Benedetti con 4612 punti (12° posto) hanno centrato l’appuntamento con la finale. Poddighe ha chiuso al 28° posto con 4312 punti, quindi fuori dalla finale.
LA GARA POULE A – In gara Benedetti e Franceschini. Prima prova, la scherma, Benedetti chiude con 888 punti piazzandosi 12°, Franceschini con 832 è 17°. Seconda prova, il nuoto, Franceschini chiude in 2’00”82 (1352) risalendo al 9° posto, Benedetti chiude in 2’14”59 (1188) scivolando al 19° posto. Ultima prova, il combined, Franceschini chiude in 10’38”80 (2448), Benedetti in 10’16”80 (2536).
POULE B – In gara Poddighe. Prima prova, la scherma, Poddighe chiude con 608 punti piazzandosi al 32° posto. Seconda prova, il nuoto, chiusa in 2’03”39 (1320) e 29° posto in classifica. Ultima prova, il combined, chiusa in 10’54”70 (2384 punti).
POULE C – In gara De Luca. Prima prova, il nuoto, chiusa in 2’08”91 (1256) che gli vale il 18° posto. Seconda prova, la scherma, De Luca chiude con 888 punti risalendo all’8° posto con 2144 punti. Ultima prova, il combined, chiusa in 10’25”40 (2500 punti). (com stampa)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.