Mondiali di Rafting, l’Italia U23 femminile di “bronzo”

Mondiali di Rafting, l’Italia U23 femminile di “bronzo”
Mondiali di Rafting, Rafting

La prova di slalom che ha penalizzato le compagini italiane ai Mondiali di Rafting 2013

L’incontaminata e selvaggia natura della Nuova Zelanda è la splendida cornice di questi Mondiali di Rafting in svolgimento lungo il Rangitaiki River, nella località di Murapara, dove sono stati assegnati i primi titoli dopo l’impegnativa prova finale (il Down River – discesa) che, con i 400 punti in palio, ha rimescolato le classifiche delineatesi nei primi giorni di gara. Hanno vinto il Brasile, per quanto riguarda gli Uomini U23, e la Nuova Zelanda, Donne U23, mentre la spedizione azzurra ha portato a casa ben 7 medaglie (3 argenti e 3 bronzi nelle singole specialità più un bronzo nella classifica generale).
L’equipaggio maschile ha mancato di un soffio, 5“ su un lunghissimo percorso di ben 14 km, l’argento, conquistato dai rivali di sempre, il team della Repubblica Ceca. Al primo posto un Brasile stellare che è arrivato con più di un minuto di distacco e si è accaparrato il titolo. Importantissimo comunque il podio conquistato dai nostri, che ha permesso di scalare ben 2 posizioni in classifica generale passando dal sesto al quarto posto dietro soltanto a Brasile, Repubblica Ceca e Russia. Un risultato sicuramente alla portata dei nostri che, senza la sfortunata prova di ieri nello slalom avrebbero potuto ambire al podio anche nella classifica finale. Sul podio, al secondo gradino, le ragazze del team femminile che si sono arrese, non dopo aver lottato strenuamente, alle fortissime padrone di casa, le Neozelandesi. A grande distanza invece le ragazze della Repubblica Ceca. Un piccolo rammarico finale per le azzurre che, pur essendo arrivate, nella classifica generale delle 3 giornate di gare, al secondo posto, a pari punti con le ragazze della Repubblica Ceca, si sono viste assegnare la medaglia di bronzo perché le regole dell’IRF prevedono che, a parità di punti finale, prevalga chi ha ottenuto un miglior risultato nella prova di slalom.

Mondiali di Rafting, Rafting

Gli azzurri impegnati nella discesa ai Mondiali di Rafting 2013

Con la giornata di oggi passano agli archivi i mondiali U23. Tocca adesso alla categoria superiore, che inizierà le prove sui tre fiumi (Tarawera, Rangitaiki e Okere) che ospiteranno i Mondiali senior dal 21 al 24 Novembre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.