Mondiali Ginnastica Artistica: gli orari delle dirette RAI

 

Igor Cassina in azione

Igor Cassina, ormai commentatore per la RAI

E’ stato un piccolo tormentone dell’estate: per alcuni giorni gli appassionati di ginnastica si sono chiesti come mai i Mondiali di Ginnastica Ritmica fossero stati oscurato dalla RAI. L’ente di stato rimandò la colpa alla federazione internazionale, che non aveva accettato la proposta; un rimpallo di responsabilità che alla fine portarono all’oscuramento dell’evento, seguito soltanto attraverso il web e i comunicati stampa delle federazioni.
Adesso invece le cose si sono risolte. La Federation International de Gymnastic (FIG) e la Rai hanno raggiunto il sospirato accordo per la cessione dei Diritti Sportivi dei Campionati del Mondo dell’intero quadriennio olimpico 2013/2016. A cominciare dalla 44ª rassegna individuale di Artistica – al via da lunedì 30 settembre, allo Sport Palais di Anversa – fino alle importantissime edizioni del 2015, qualificanti per i Giochi di Rio de Janeiro, sarà possibile seguire sulle frequenze digitali di Rai Sport 1 e 2 i Mondiali di Ginnastica Artistica, maschile e femminile, di Ritmica, Trampolino Elastico, Aerobica e Acrobatica. La grande Ginnastica torna dunque in TV, grazie anche alla pressante “persuasione morale” esercitata dalla Federazione Italiana e dal suo Presidente, Riccardo Agabio nei confronti del Presidente mondiale Bruno Grandi e del Segretario Generale André Gueisbuhler affinché si trovasse una soluzione per il bene dei tantissimi appassionati dei piccoli e grandi attrezzi. La disponibilità dei due dirigenti e del Marketing and Communication Director, Mr. Olivier Strebel è andata ben oltre le aspettative, confermando gli ottimi rapporti che intercorrono tra Roma e Losanna. Dall’altro lato la RAI si è dimostrata subito sensibile all’accorato appello lanciato con un comunicato stampa dalla FGI questa estate, trovando, in breve tempo, le risorse economiche per dare alle discipline ginniche la giusta visibilità e riprendere così la propria centralità nella programmazione televisiva dello sport olimpico. Merito, in modo particolare, del Direttore dei Diritti Sportivi Giuseppe Pasciucco e del neo Direttore di Rai Sport Mauro Mazza, ai quali va la gratitudine del nostro movimento.
Per gli ormai imminenti Mondiali in Belgio si ricompone, quindi, dietro il microfono, l’affiatata coppia di Londra 2012 formata dal giornalista Rai Andrea Fusco e dall’olimpionico alla sbarra Igor Cassina, affiancati per il commento tecnico dal giudice internazionale Carmine Luppino. Ecco la programmazione televisiva delle finali all-around e di specialità, maschili e femminili:
·Giovedì 3 Ottobre – Concorso Generale Uomini – Rai Sport 1 – 20.00/22.40 (Diretta)
·Venerdì 4 Ottobre – Concorso Generale Donne – Rai Sport 2 – 21.20/23.25 (Differita)
·Sabato 5 Ottobre – Finali corpo libero maschile, volteggio femminile, cavallo con maniglie, parallele asimmetriche e anelli – Rai Sport 2 – 14.25/17.30 (Diretta); Rai Sport 1 – 19.40/22.40 (Replica)
·Domenica 6 Ottobre – Finali volteggio maschile, trave, parallele pari, corpo libero femminile e sbarra – Rai Sport 1 – 14.30/17.35 (Diretta); 20.10/23.10 (Replica)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.