Mondiali giovanili di arrampicata: per l’Italia 3 medaglie

Mondiali giovanili di arrampicata: per l’Italia 3 medaglie
Mondiali giovanili di arrampicata sportiva

Gian Luca Zodda in un immagine d’archivio

Si sono chiusi nella giornata di ieri i Mondiali Giovanili di arrampicata sportiva in Nuova Zelanda, a Noumea. Per l’Italia è giunto un’altra medaglia: Gian Luca Zodda, modenese di Sassuolo classe ’99, ha conquistato il bronzo nella specialità Speed (Velocità), categoria Youth B (Under 16). Nella finale per il 3°-4° posto ha battuto, con il tempo di 8”67, il russo Aleksei Zbyrko. Proprio contro un altro atleta russo, Petr Zemliakov, il sassolese aveva perso la semifinale, alla quale era approdato battendo il valdostano Paolo Martignene in un quarto di finale tutto azzurro (7”91 a 8”14), con Martignene che s’è comunque classificato al quinto posto.
La vittoria finale di categoria è andata a Carlos Granja (Ecuador), che ha sconfitto Zemliakov in finale. 

Top five anche per Ludovico Fossali, altro atleta modenese, che nella Youth A (Under 18) non è riuscito a superare i quarti di finale pur avendo stabilito il suo miglior tempo nella rassegna iridata, 7”01.
Sfortunata invece la sorella Giulia Fossali, che nella categoria Youth B (Under 16) aveva stabilito il quinto tempo in qualificazione (11”04), ma agli ottavi di finale è incappata in una scivolata che l’ha estromessa dalla gara.
La Nazionale Italiana conclude quindi la rassegna iridata giovanile con tre medaglie, un eccellente bottino composto dall’argento di Asja Gollo nella Lead (categoria Youth B), dal bronzo di Alessandro Santoni (Juniores) e Zodda (Youth B) nella Speed.
Una spedizione, quella guidata dal ct Donato Lella, che ha visto sempre competitivi e protagonisti tutti gli otto Azzurri volati in Oceania, i quali non a caso occupano le posizioni di vertice dei rispettivi ranking mondiali e rappresentano un movimento giovanile, quello italiano, particolarmente florido e in costante crescita.

Così gli Azzurri ai Mondiali Giovanili in Nuova Caledonia 
Lead: 
Youth A (Under 18) maschile: 9° Giorgio Bendazzoli
Youth A (Under 18) femminile: 17^ Lisa De Martini
Youth B (Under 16) femminile: 2^ Asja Gollo
Speed :
Juniores (Under 20) maschile: 3° Alessandro Santoni
Youth A (Under 18) maschile: 5° Ludovico Fossali
Youth B (Under 16) maschile: 3° Gian Luca Zodda, 5° Paolo Martignene
Youth B (Under 16) femminile: 14^ Giulia Fossali

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.