Mondiali Juniores di Ritmica, 3 argenti nelle prove individuali per l’Italia

Due medaglie con l’individualista Sofia Raffaeli, seconda alla fune e alle clavette, e una a squadre nell’esercizio con i 5 cerchi.

Mondiali Juniores di Ritmica, 3 argenti nelle prove individuali per l’Italia

MOSCA – Nella giornata conclusiva dell’edizione inaugurale Mondiali Juniores di Ritmica, a Mosca, capitale planetaria della disciplina, l’Italia si è aggiudicata altre tre medaglie d’argento nelle finali di specialità odierne: due con l’individualista della Faber Fabriano Sofia Raffaeli, seconda alla fune e alle clavette, e una con la squadretta nell’esercizio con i 5 cerchi.

Il bottino della ginnastica italiana sale così a quota cinque argenti, considerati anche quelli di ottenuti nell’All Around dei gruppi e nella Team Competition. Serena Ottaviani (Faber Fabriano), Alexandra Naclerio (Club Giardino Modena), Giulia Segatori e Siria Cella (Auxilium Genova), Vittoria Quoiani (Armonia d’Abruzzo) e Alessia Leone (Eurogymnica Torino) sono tornate nella pedana centrale dell’Irina Viner Usmanova Palace e dopo le due splendide esecuzioni delle qualifiche, come delle vere e proprie apprendiste streghette, hanno tirato fuori dal cilindro un’altra prestazione maiuscola, confermando la loro qualità tecnica.

Il secondo posto, a poco più di un punto di distacco, dalla Russia si commenta da solo. Eccetto che per l’errore alla palla della Raffaeli, nella seconda final eight, a metà competizione sembrava che il Mundialito delle promesse dei piccoli attrezzi fosse una sfida privata tra le azzurre e le padrone di casa. Poi la fatica, fisica e mentale, ha cominciato a farsi sentire, soprattutto nell’individualista di Chiaravalle che è stata una delle poche iscritte a farsi tutti gli attrezzi da sola.

Otto esercizi in tre giornate, al termine di un percorso di mesi e mesi di allenamenti, avrebbero logorato una veterana, figuriamoci una quindicenne, seppur la più interessante del panorama internazionale. E’ anche vero che il gruppo dell’Italbaby da ottobre 2018, quando è iniziata l’avventura nel college fabrianese al 21 luglio corrente avrà contato quasi 9000 esecuzioni, e le migliori sono state proprio le ultime, qui in Russia, quando contava far bene.

Ai nastri però c’è stato un black-out, più che comprensibile quasi scontato, come per la Raffaeli, che dopo il nodo al nastro e il cambio dell’attrezzo con quello di riserva, ha spento la luce fino alla perdita. Peccato perché la russa Dariia  Sergaeva aveva sbagliato e Sofia, entrando per ottava, aveva un calcio di rigore per chiudere con la ciliegina d’oro.

Torniamo però alla torta, che è farcita con cinque gustose cialde d’argento. Solo il calo dell’Italbaby ha concesso a scuole prestigiose come la Bielorussia e Israele di inserirsi nei piani alti del podio. Oltre alle tre stelline della Viner – la Sergaeva, Anastasia Simakova e la più futuribile delle tre, Lala Kramarenko – hanno brillato le israeliane Sonia Leyfman, Noga Block e, un’altra da tenere d’occhio, Adi Asya Katz, la longilinea azera Arzu Jalilova, e la spagnola Salma Solaun.

David Ciaralli (Comunicazione FGI)

FINALE INDIVIDUALE JUNIORES FUNE
1 SIMAKOVA Anastasia RUS 20.600
2 RAFFAELI Sofia ITA 19.050
3 JALILOVA Arzu AZE 17.400
4 TANIYEVA Elzhana KAZ 17.200
5 LEYFMAN Sonia ISR 17.150
6 BREZALIEVA Eva BUL 15.550
7 TKATCHEVA Darya BLR 14.900
8 KIM Garam KOR 14.750

FINALE INDIVIDUALE JUNIORES PALLA
1 KRAMARENKO Lala RUS 21.525
2 JALILOVA Arzu AZE 19.200
3 BLOCK Noga ISR 18.950
4 KRASNORUTSKAIA Arina BLR 18.475
5 MURASHKO Polina EST 18.250
6 ANITEI Laura ROU 18.150
7 BAKATOVA Sabina KAZ 17.750
8 RAFFAELI Sofia ITA 17.450

FINALE INDIVIDUALE JUNIORES CLEVETTE
1 KRAMARENKO Lala RUS 20.750
2 RAFFAELI Sofia ITA 19.450
3 KATZ Adi Asya ISR 19.250
4 MURASHKO Polina EST 18.050
5 KRASIUK Nikol UKR 17.850
6 RAKHIMOVA Yosmina UZB 17.650
7 SAMADOVA Narmina AZE 16.700
8 TKATCHEVA Darya BLR 16.050

FINALE INDIVIDUALE JUNIORES NASTRO
1 SERGAEVA Dariia RUS 17.650
2 KATZ Adi Asya ISR 17.100
3 SOLAUN Salma ESP 16.750
4 VATOVA Valeria BUL 16.250
5 SAMADOVA Narmina AZE 15.825
6 KOCSIS Evelin Viktoria HUN 15.650
7 RAFFAELI Sofia ITA 14.650
8 KITA Mirano JPN 14.450

FINALE GRUPPI 5 CERCHI
1 Russian Federation RUS 26.250
2 Italy ITA 25.100
3 Belarus BLR 24.650
4 Israel ISR 22.300
5 Spain ESP 21.950
6 Estonia EST 21.450
7 Azerbaijan AZE 19.950
8 Hungary HUN 18.950

FINALE GRUPPI 5 NASTRI
1 Russian Federation RUS 21.450
2 Belarus BLR 19.550
3 Israel ISR 19.000
4 Spain ESP 16.050
5 Poland POL 15.050
6 Lithuania LTU 15.050
7 Hungary HUN 14.750
8 Italy ITA 14.500

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.