Campionato del Mondo di Rapid Scacchi
Carlsen in occasione della conferenza stampa

Magnus Carlsen non avrà vinto il torneo Norway Chess conclusosi qualche giorno fa nel suo paese, ma ha pensato bene di ricordare a tutti che è lui l’uomo da battere negli scacchi mondiali in occasione dei Campionati del Mondo Rapid (partita da 15’ + 10” a mossa), che ha vinto conquistando 11 punti (su 15). Alle sue spalle è finito Fabiano Caruana, staccato solo di mezzo punto, che ha superato nello spareggio tecnico l’ex campione del mondo Anand, l’unico in questo torneo in grado di superare Carlsen.
Proprio questo podio rivela il valore complessivo di un torneo che torna a vedere allineati al via i migliori giocatori al mondo. Meritevole di considerazione il secondo posto di Caruana, che è riuscito ad infilarsi tra i due giocatori simbolo di questo periodo e che si sfideranno per il mondiale il prossimo anno, in una rivincita dello scontro del novembre 2013.

Classifica finale
1. Carlsen Magnus (NOR) pt. 11.0
2. Caruana Fabiano (ITA) pt. 10.5
3. Anand Viswanathan (IND) pt. 10.5
4. Aronian Levon (ARM) pt. 10.5
5. Morozevich Alexander (RUS) pt. 10.5
6. Tomashevsky Evgeny (RUS) pt. 10.0
7. Karjakin Sergey (RUS) pt. 10.0
8. Grischuk Alexander (RUS) pt. 10.0
9. Radjabov Teimour (AZE) pt. 10.0
10. Svidler Peter (RUS) pt. 10.0

 

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.