Mondiali Ritmica, Bertolini in corsa per il pass olimpico

In serata assegnati i titoli mondiali di Clavette e Nastro, andati entrambi alla Kudryavtseva, dominatrice finora della rassegna iridata. Bertolini in corsa per il pass Olimpico mentre la Russo è fuori dalle finali a 24.

Mondiali Ritmica, Bertolini in corsa per il pass olimpico

Veronica Bertolini  è in finale nel concorso generale. La stella di Desio ottiene il lasciapassare per disputare le finali All Around, dedicate alle migliori 24 ginnaste delle qualifiche. Il merito di questo 21esimo posto va soprattutto alla grande costanza e concentrazione, che le hanno permesso di ottenere dei punteggi superiori al 17,00 (17,150 alle clavette, 17,033 nastro) in queste  ultime due rotazioni: le prime 24 posizioni sono infatti assegnate tenendo in considerazione i 3 punteggi migliori di ogni ginnasta.

Venerdì alle 16,00 inizieranno le finali del Concorso Generale , e le prime 15 classificate avranno diritto d’accesso alle Olimpiadi di Rio.

L’obiettivo è ambizioso, Veronica dovrà fare appello a tutta la propria esperienza e condurre una gara eccellente. Nel caso non dovesse qualificarsi nella rosa delle atlete ammesse alle olimpiadi, avrà una seconda opportunità al test event di aprile, Nessuna finale invece per Alessia Russo, che chiude in 40esima posizione. I suoi punteggi a nastro e clavette sono rispettivamente 16,156 e 15,300.

La giovane Letizia Cicconcelli, in gara con il nastro, contribuisce con il punteggio di 15,808 alla  causa del Team Italia nella classifica per nazioni, che ci vede 14esimi con un totale di 132,889, supportato anche dal punteggio di 16,083 alle clavette ottenuto da Carmen Crescenzi.

Kudryavtseva si guadagna la prima posizione, nonostante abbia avuto un’occasione in meno per ottenere punti, supera la connazionale Mamun, che sommando i 3 punteggi migliori le rimane dietro di  poco meno di un punto. Terza Soldatova, che completa così un podio virtuale completamente russo.

Durante un’intervista alla federazione internazionale, Mamun dichiara che la stagione l’ha stancata molto. “Non è stata una delle stagioni più facili, perché ho fatto 3 competizioni, poi i Giochi Europei, e successivamente altre 3 gare, in ultimo i Mondiali. Questa è una maratona, ma ho molta esperienza e potrò farne tesoro in questa gara.” Cambiamo nazionalità solamente con il quarto posto, occupato dall’ucraina Anna Rizatdinova, unica possibile rivale insieme alla bielorussa Staniouta, che arriva sesta, superata dalla coreana Yeon Jae Son.

Nella serata si sono svolte le finali di attrezzo. La bi-campionessa all-around in carica, la russa Yana Kudryavtseva, dopo il trionfo iridato alla palla di martedì, conquista l’oro mondiale anche nelle finali di specialità delle clavette (di cui deteneva già il titolo dei mondiali di Izmir 2014) davanti alla connazionale Aleksandra Soldatova, e del nastro, strappato all’altra étoile di Mosca, Margarita Mamun, giunta seconda. Il bronzo di entrambe le gare va all’ucraina Ganna Rizatdinova. Con questi risultati la Russia centra l’en plein degli attrezzi di Stoccarda, cui si aggiunge il primo posto nella Classifica per Nazioni raggiunto nel pomeriggio.
Sara Sangalli

FINALE CLAVETTE
1 KUDRYAVTSEVA Yana RUS D. 9.500 E. 9.566 TOT. 19.066
2 SOLDATOVA Aleksandra RUS D. 9.350 E. 9.233 TOT.18.583
3 RIZATDINOVA Ganna UKR D. 9.300 E. 9.266 TOT. 18.566
4 STANIOUTA Melitina BLR D. 9.200 E. 9.166 TOT. 18.366
5 PAZHAVA Salome  GEO D. 9.000 E. 9.000 TOT. 18.000
6 DURUNDA Marina AZE D. 8.900 E. 8.933 TOT. 17.833
7 ZENG Laura Yihan USA D. 8.800 E. 8.866 TOT. 17.666
8 SON Yeon Jae KOR D. 8.450 E. 8.733 TOT. 17.183

 FINALE NASTRO
1 KUDRYAVTSEVA Yana RUS D. 9.400 E. 9.466 TOT. 18.866
2 MAMUN Margarita RUS D. 9.450 E. 9.400 TOT. 18.850
3 RIZATDINOVA Ganna UKR D. 9.200 E. 9.233 -0.05 TOT. 18.383
4 STANIOUTA Melitina BLR D. 9.150 E. 9.100 TOT. 18.250
5 SON Yeon Jae KOR D. 9.050 E. 9.033 TOT. 18.083
6 DURUNDA Marina AZE D. 8.900 E. 8.900 TOT. 17.800
7 MOUSTAFAEVA Kseniya FRA D. 8.850 E. 8.900 TOT. 17.750
8 FILIOU Varvara GRE D. 8.800 E. 8.833 TOT. 17.633

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.