Nazionale Basket femminile, doppia sconfitta con la Gran Bretagna

Nazionale Basket femminile, doppia sconfitta con la Gran Bretagna

Nazionale Basket femminile“Ripartiamo dall’aggressività messa in campo nel secondo tempo – ha spiegato a fine partita Ricchini, tc della Nazionale Basket femminile – è chiaro che dobbiamo sistemare alcune cose ma non siamo preoccupati, veniamo da due settimane di lavoro atletico molto intenso e dovremo farci trovare tra venti giorni, non ora”. Ha detto Roberto Ricchini dopo due giorni di test match contro la Gran Bretagna, in previsione delle qualificazioni di EuroBasket 2015 Women, che hanno visto le azzurre soccombere per 51 a 59 (il match di sabato) e addirittura 48 a 60 domenica.
Domani mattina la Nazionale Femminile si trasferisce a Castel San Pietro Terme (Bologna), dove nel fine settimana sarà impegnata in un Torneo internazionale con Bulgaria, Paesi Bassi, Cina e Israele. In mattinata coach Ricchini, accompagnato da Martina Crippa e Francesca Dotto, parteciperà a una conferenza stampa organizzata a Lucca per presentare la sfida dell’8 giugno tra Italia ed Estonia.
Un passo indietro rispetto alla partita di ieri quella di oggi, ma ancora troppo presto in questa fase della preparazione poter esprimere un giudizio valido sulla consistenza di una squadra che nella scorsa edizione di EuroBasket non ha avuto particolari difficoltà a qualificarsi.

I TABELLINI
Italia-Gran Bretagna 48-60 (11-20, 11-21, 14-9, 12-10)
Italia: Consolini 3 (0/1, 1/2), Sottana 8 (3/7, 0/3), Gatti 4 (2/5), Fassina 4 (1/4, 0/2), Bocchetti 0 (0/3, 0/1), Masciadri 9 (0/6, 3/9), Spreafico 3 (1/4 da 3), Laterza 2 (1/1), Crippa 6 (1/2, 1/2), Bestagno 0 (0/2), Pastore 4 (0/1, 1/1), Sandri 2 (1/2), Zandalasini 3 (0/1, 1/1), Correal 0 (0/2).
Tiri Liberi: 6/10 – Rimbalzi: 24 11+13 (Fassina 6) – Assist: 10 (Gatti 4)
Gran Bretagna: How 6 (1/3, 0/1), Simpson 8 (1/1, 1/2), Collings 9 (1/3, 1/3), McGarrachan 0 (0/1, 0/1), Ottewill Soulsby, Stewart 3 (1/3), Gandy 4 (1/3), Fagbenle 20 (7/10), Rendell 2 (0/1), Naylor 4 (2/3), Clark 4 (2/7)
Tiri Liberi: 22/25 – Rimbalzi: 32 23+9 (Collings, Stewart, Fagbenle 7) – Assist: 9 (Collings 3)

Italia-Gran Bretagna 51-59 (20-14; 29-27; 42-43)
Italia: Consolini 2 (1/3, 0/1), Dotto 12 (6/11, 0/1), Bocchetti ne, Gatti 17 (4/4, 2/4), Zanoni 2 (1/2), Santucci 3 (1/2, 0/1), Spreafico (0/1), Laterza (0/1), Crippa (0/1), Bestagno 1 (0/3), Pastore 6 (1/4, 1/3), Sandri 4 (2/6), Zandalasini 4 (1/3, 0/1), Correal (0/6). Coach: Ricchini.
Gran Bretagna: Gandy 2 (1/4), Collings 11 (2/4, 2/5), How 2 (0/3, 0/1), Simpson 11 (1/2, 3/3), Thomas-Johnson, Naylor 2 (0/1, 0/1), Clark (0/5, 0/2), McGarrachan 4 (1/3, 0/1), Fagbenle 22 (8/14), Rendell, Stewart 5 (2/3), Ottewill-Soulsby. Coach: Peter Buckle.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.