Nell’Arizona Cup l’Italia dell’Arco subito protagonista

Nell’Arizona Cup l’Italia dell’Arco subito protagonista
Arizona Cup, Tiro con l'Arco

Il podio della competizione a squadre con le azzurre vincitrici

Torna la stagione all’aperto di Tiro con l’Arco e torna Grand’Italia. Nel primo appuntamento internazionale di rilievo, l’Arizona Cup, gli azzurri portano a casa un oro (squadra femminile) e due argenti (squadra maschile A, squadra maschile B), nella competizione a squadre, e un argento individuale grazie all’aviere Luca Melotto.
Nella prova a squadre è stato inaugurato il “Set System”, sistema utilizzato già da diversi anni viene nelle sfide individuali. La novità è piaciuta alla Nazionale di Wietse van Alten e Ilario Di Buò. A dimostrarlo l’oro vinto dal trio composto da Guendalina Sartori, Pia Lionetti e Claudia Mandia. Le azzurre in semifinale battono le padrone di casa degli Stati Uniti 6-4 grazie alle frecce di spareggio. La finalissima è un dominio azzurro che chiude sul 6-0 contro il Messico di Alejandra Valencia, Mariana Avitia e Gina Gonzalez.
Buono il cammino dei campioni olimpici di Londra Mauro Nespoli, Marco Galiazzo e Michele Frangilli che superano la difficile formazione coreana e colombiana (in semifinale) per cedere poi in finale ai padroni di casa. Salgono sul podio nella competizione Open dell’arco olimpico anche Luca Melotto, Amedeo Tonelli e Massimiliano Mandia. La squadra azzurra arriva fino in finale ma perde l’occasione di mettersi al collo la medaglia più pesante che finisce al team D.O.T di Requa, Garret e Yamaguchi. In precedenza erano arrivati i successi con Electric Dream Maci (6-0) e poi con NYWLS (6-2)
Per quanto riguarda la competizione individuale, l’azzurro Luca Melotto si prende la scena arrivando in fondo. La finalissima lo vede combattere punto a punto con Brady Ellison, fenomeno statunitense che chiude la sfida solamente allo shoot off con il 10-8 dell’ultima freccia. Per l’azzurro arriva uno straordinario argento, secondo della sua Arizona Cup dopo quello a squadre di ieri.
I RISULTATI COMPLETI: http://www.ianseo.net/Details.php?toId=536

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.