Nibali vince la Bernocchi e vola a Richmond 2015

Al termine della Coppa Bernocchi Davide Cassani ha diramato la lista degli 11 (9 titolari + 2 riserve) azzurri che voleranno negli USA per il mondiale di ciclismo strada.

Nibali vince la Bernocchi e vola a Richmond 2015

Vincenzo Nibali al Mondiale di ciclismo Richmond 2015 è sicuramente una bella notizia. Ancor di più il suo successo ieri alla Coppa Bernocchi da cacciatore di classiche e soprattutto da campione deciso a mettersi dietro le spalle una stagione fin qui decisamente sfortunata. Cominciamo, però, a dare la giusta dimensione alle cose. Per un corridore partito con l’intenzione di ripetere il successo del Tour e poi approdato alla Vuelta con analoga aspettativa, un campionato italiano, una tappa al Tour e una Coppa Bernocchi appaiono come un “brodino” riscaldato. Ma se questi tre successi li avesse conquistati un altro, probabilmente sarebbero bastati per i prossimi anni a vivere di rendita.

Vincenzo, invece, ha la stoffa e la testa del campione e pensa in grande. La Bernocchi, ci auguriamo, è soltanto una tappa di avvicinamento al momento più importante della stagione.  “Sono molto soddisfatto – dice lo Squalo dello Stretto subito dopo la vittoria –. Indossare la Maglia Azzurra è qualcosa di speciale, sempre. Si mette da parte l’orgoglio per lavorare tutti insieme per l’obiettivo comune che da raggiungere non sarà certo semplice. Mi sono confrontato molto con il CT Cassani e gli ho sempre detto che, corsa dopo corsa e dopo essermi allenato, avrei capito la mia condizione. Sono molto felice…”.

Certo il Mondiale non appare ideale per il corridore siciliano, ma la determinazione e la voglia di riscatto sono “leve” in grado di sollevare qualsiasi ostacolo, compreso un tracciato veloce… “Ieri ho sbagliato, oggi non potevo – ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport -. Era anche più difficile perché era meno adatto alle mie caratteristiche. Abbiamo fatto una bella azione, c’è stata collaborazione tra tutti e poi ce la siamo giocata nel finale. L’andatura è stata altissima. Poche volte siamo scesi sotto i 45, siamo andati oltre i 50, la velocità è stata altissima con il vento frontale. Sono veramente contento, questa vittoria la voglio dedicare a Salvatore (il padre, ndr) che mi ha aiutato a trovare la concentrazione in questo momento“.

Lo sa bene anche Davide Cassani, che non si nasconde dietro la pretattica: “Sono contento per questa suo attaccamento alla Nazionale. E’ un Nibali determinato e quello di oggi anche cattivo. La sua condizione, in un percorso come quello di Richmond, anche se non proprio adatto alle sue corde, cambia la visione che ho della gara. Vincenzo, che se è necessario riesce mettersi a disposizione della causa, integrato a uomini come Trentin e Viviani ed anche Nizzolo ed Ulissi, può essere importantissimo tanto da diventare un Jolly. Di quelli che di solito fanno la differenza”.

Lo stesso Cassani ieri ha sciolto le riserve riguardo gli 11 che andranno negli USA, motivando così le sue scelte: “Anche oggi Trentin mi ha dato delle conferme, con il suo terzo posto, così come Nizzolo, che ha vinto la volata del gruppo inseguitore. Anche Colbrelli mi ha convinto in questi giorni e lo scorso anno ai mondiali fu il migliore. Per questo ho deciso di convocarlo..”. Restano fuori, dalla rosa indicata solo qualche giorno fa, Alessandro De Marchi, vincitore quest’anno di una tappa alla Vuelta, Jacopo Guarnieri e Kristian Sbaragli, in luce anche lui all’ultimo Giro di Spagna.

La Nazionale Professionisti Prova in linea del 27/09

Daniele Bennati – Tinkoff-Saxo
Sonny Colbrelli – Bardiani – Csf
Fabio Felline – Trek Factory Team
Vincenzo Nibali – Astana (Campione Italiano 2014/2015)
Giacomo Nizzolo – Trek Factory Team
Daniel Oss – Bmc Racing Team
Salvatore Puccio – Team Sky
Manuel Quinziato – Bmc Racing Team
Matteo Trentin – Etixx – Quick Step
Diego Ulissi – Lampre Merida
Elia Viviani – Team Sky

Qui il profilo degli azzurri convocati per Richmond 2015

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.