Gli azzurri per le Olimpiadi degli Scacchi, Mitropa e Europeo

In occasione della riunione dei Presidenti dei Comitati Regionali, il Presidente Pagnoncelli ha comunicato gli azzurri che difenderanno i nostri colori negli importanti appuntamenti internazionali.

Gli azzurri per le Olimpiadi degli Scacchi, Mitropa e Europeo

Nei giorni scorsi si è tenuta a Milano l’annuale conferenza dei Presidenti di Comitato Regionale della Federazione Italiana Scacchi.

Sono stati numerosi gli argomenti trattati, concernenti l’attività dei Comitati. La discussione, positiva e cordiale, è stata preceduta da un intervento del presidente FSI, Gianpietro Pagnoncelli, che dopo aver informato dei complimenti ricevuti dal Presidente del CONI, Giovanni Malagò, a seguito degli ottimi risultati di Moroni e Rambaldi nel Mondiale giovanile Under 16, e degli altrettanto buoni risultati delle nazionali azzurre nel campionato Europeo a squadre, ha illustrato alcune delle decisioni prese il giorno prima in occasione della riunione del Consiglio Federale.

Molta enfasi è stata posta sul protocollo firmato con il MIUR che non solo dà ampia visibilità agli scacchi in ambito scolastico ma che ha permesso di coinvolgere molti insegnanti che hanno partecipato agli appositi corsi per docenti delle scuole. “Questa iniziativa – ha sottolineato il presidente Pagnoncelli – si affianca alla politica di investimento sui ‘giovani talenti’ che la Federazione effettua unitamente al supporto degli atleti di punta. In quest’ottica, per il 2016 la Federazione ha aumentato il numero e nell’importo le “Borse di Studio” per i giovani. Borse di studio che sono state assegnate a Lorenzo Lodici, Edoardo Di Benedetto, Francesco Sonis, Claudio Paduano, Valerio Carnicelli, Desirée Di Benedetto, Alessia Santeramo, Tea Gueci, Daniela Movileanu, Silvia Scarpa.

A proposito di giovani, – ha continuato il presidente Pagnoncelli – dal 22 al 24 aprile verrà disputato un quadrangolare giovanile internazionale (Svizzera, Francia, Germania, Italia) a Le Tour de Peils in Svizzera. Due squadre per nazione, una Under 18 e l’altra Under 14, con 2 ragazzi e una ragazza. L’Italia sarà presente rispettivamente con Luca Moroni, Lorenzo Lodici, Desirée Di Benedetto; Cesare Wang, Edoardo Di Benedetto, Maria Palma.”

Tra le altre informazioni fornite l’annuncio dello Stage Preolimpico, per il quale sono stati convocati 6 giocatori e 7 giocatrici (e una riserva in caso di rinuncia di una di esse). Da questi due gruppi usciranno i 5 giocatori e le 5 giocatrici che faranno parte delle squadre nazionali alle prossime Olimpiadi degli Scacchi.

Fanno parte del gruppo di riferimento Daniyyl Dvirnyy, Axel Rombaldoni, Sabino Brunello,Daniele Vocaturo, Francesco Rambaldi, Luca Moroni e le donne Olga Zimina, Marina Brunello, Elena Sedina, Daniela Movileanu, Tea Gueci, Desirée Di Benedetto, Alessia Santeramo (riserva Gaia Paolillo).

Il presidente Pagnoncelli ha poi comunicato i giocatori selezionati per le squadre maschile e femminile che giocheranno la Mitropa Cup a Praga dal 18 al 27 giugno ed i giocatori selezionati per il campionato Europeo seniores a squadre. Infine il Presidente ha informato della istituzione di tre ‘borse di studio’ riservata ai giocatori diversamente abili. Per il 2016 sono state assegnate a Ludovica Amato, Alessio Viviani, Antonio Varvaglione. Concluso l’intervento del Presidente, si è passati alla presentazione delle pratiche e delle scadenze per eleggere i rappresentanti dei Comitati Regionali per il quadriennio 2017-2020, tenendo conto della scadenza delle elezioni nazionali della FSI. La parola è passata a Roberto Rivello, nella sua qualità di chairman della commissione costituzionale FIDE. In particolare Rivello ha illustrato le problematiche relative all’eventuale utilizzo nei tornei di un ‘metal detector’ portatile che la Federazione ha provveduto a fornire a ciascun Comitato Regionale.

Questi i convocati:

Mitropa Cup – Daniyyl Dvirnyy, Francesco Rambaldi, Luca Moroni, Marco Codenotti, Francesco Sonis; Olga Zimina, Marina Brunello, Tea Gueci.
Europeo Seniores a squadre: Sergio Mariotti, Fabio Bruno, Carlos Garcia Palermo, Fabrizio Bellia, Mario Lanzani.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.