Olimpiadi Scacchi Online: 163 Paesi al via dal 25 luglio

Squadre provenienti da 163 paesi combatteranno su una scacchiera virtuale tra il 25 luglio e il 30 agosto per vincere la prima Olimpiade di scacchi online. L'Italia ha buone possibilità di entrare in finale.

Olimpiadi Scacchi Online: 163 Paesi al via dal 25 luglio

L’International Chess Federation (FIDE) sta per lanciare il suo più grande evento online sin dalla sua fondazione. Squadre provenienti da 163 paesi combatteranno su una scacchiera virtuale tra il 25 luglio e il 30 agosto per vincere la prima Olimpiade di scacchi online. Ogni squadra sarà composta da sei giocatori, in un formato misto con un minimo di tre giocatori femminili e due giocatori junior.

L’evento è la risposta di FIDE al rinvio delle “tradizionali” Olimpiadi degli scacchi, che si sarebbe programmato tra Mosca e Chanty-Mansijsk (Russia) nell’agosto 2020. Con il coinvolgimento di oltre 3.000 partecipanti, l’evento è stato riprogrammato al 2021, a breve dopo che il CIO aveva anche annunciato il rinvio dei Giochi olimpici di Tokyo.

Con il supporto di Gazprom come General Partner, il governo della regione di Ugra come Partner ufficiale e Chess.com come piattaforma di gioco, la prima Olimpiade online FIDE è l’ultimo esempio di come gli scacchi si siano adattati alla crisi del coronavirus. Nonostante sia necessario cancellare tutti gli eventi ufficiali disputati sul tabellone, comprese le competizioni di punta come il torneo dei candidati e la partita del campionato del mondo, gli scacchi hanno prosperato durante il blocco globale.

La classifica iniziale è dominata dalla Russia, seguita da Cina, Stati Uniti, Armenia e Ucraina. I cinesi, vincitori assoluti delle Olimpiadi di scacchi del 2018, sia nella sezione Open che in quella femminile, hanno anche vinto la Coppa delle Nazioni online, disputata lo scorso maggio.

Il controllo del tempo sarà rapido, con incrementi di 15 minuti + 5 secondi per mossa. L’evento si articolerà in due fasi: la “fase Divisioni” e la fase play-off, dal round 16 alla finale. Poiché l’Olimpiade online è un evento misto, ai fini dell’associazione la classifica è stata stabilita in conformità con la classifica finale dell’ultima “Coppa Gaprindashvili”, che combina i risultati nelle sezioni aperte e femminili alle Olimpiadi di scacchi di Batumi 2018.

L’Italia sarà in campo con una squadra di tutto rispetto, tanto da essere la numero 17 (su 163) del tabellone. Giocheranno: Daniele Vocaturo, Danil Dvyrni, Luca Moroni, Alessio Valsecchi, Lorenzo Lodici, Francesco Sonis e le giocatrici Olga Zimina, Marina Brunello, Angela Grimaldi, Elena Sedina e Maria Palma.

Si gioca con tempo ‘semilampo’: 15 minuti a testa per partita più incremento. Data la formula del torneo che prevede gironi eliminatori iniziando dalle squadre più deboli, l’Italia entrerà in gara in agosto nell’ultimo girone di qualificazione per arrivare alla finale per il titolo (ci sono buone possibilità che i nostri riescano ad entrare nella finale).

Il torneo può essere seguito live qui https://olymp.fide.com/live

Le prime 10 nazioni del ranking

Russia (2599)
Cina (2595)
Stati Uniti (2535)
Armenia (2453)
Ucraina (2441)
Azerbaigian (2434)
India (2419)
Germania (2419)
Cuba (2413)
Polonia (2401)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.