Partono i Mondiali MTB con il Team Relay: Italia lotta per il podio

Partono i Mondiali MTB con il Team Relay: Italia lotta per il podio

Di seguito il Comunicato Stampa del Gruppo Sportivo dell’Esercito che ci ricorda dei mondiali di MTB e, soprattutto, che Eva Lechner fa parte di questo corpo dello stato. au

COMUNICATO STAMPA – Eva Lechner, torna a far parlare di se e questa volta lo fa dai campi di gara di Champéry (Svizzera), sede, dal 31 agosto al 4 settembre, dei campionati mondiali di Mountain bike e Trial.
Il caporal maggiore dell’Esercito italiano, dopo il bronzo europeo ottenuto nella prova team relay lo scorso 4 agosto a Dohnany (Slovacchia) in occasione dei campionati europei, si presenta a questo appuntamento iridato con molte aspettative ed un gran desiderio di ripetere quanto brillantemente fatto sino ad oggi.
Molte infatti, sono le medaglie conquistate nel corso della stagione 2011: tra tutte, in ordine di tempo, spicca il bronzo in coppa del mondo XCO ottenuto lo scorso 29 maggio ad Offenburg (Germania) e l’oro vinto ai campionati italiani cross country di Pejo (TN), il 17 luglio.
Numerosi anche i piazzamenti nelle varie prove internazionali di XCO, come il quarto posto in coppa del mondo a Dalby Forest (Inghilterra) il 22 maggio ed il quinto al Mountain Bike test Event di Londra, lo scorso 28 agosto.
Due le giornate di gara che vedrà impegnata la portabandiera della Sezione ciclismo del Centro Sportivo Esercito: mercoledì 31 agosto, si cimenterà nella prova a staffetta team relay, insieme a Gerhard Kerschbaumer, Lorenzo Samparisi e Marco Aurelio Fontana, mentre sabato 3 settembre prenderà parte alla prova XCO elite femminile. (com stampa)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.