Mondiali Junior Pentathlon 2016, impresa di Colasanti e Micozzi

Dopo l'argento di Frezza Prampolini, ai Mondiali Junior Pentathlon in svolgimento al Cairo, martedì è arrivata la medaglia di bronzo della staffetta maschile, mentre oggi le azzurre si sono qualificate per la finale individuale.

Mondiali Junior Pentathlon 2016, impresa di Colasanti e Micozzi

Dopo l’argento di Frezza Prampolini, ai Mondiali Junior Pentathlon in svolgimento al Cairo, martedì è arrivata la medaglia di bronzo della staffetta maschile, mentre oggi le azzurre si sono qualificate per la finale individuale.

Una medaglia, quella di Daniele Colasanti e Gianluca Micozziche sa di impresa perché arrivata dopo una grande rimonta. I due azzurri, infatti, sono partiti dal 15° posto ottenuto nella prima prova, il nuoto, poi sono risaliti al 4° posto dopo una bella prova di scherma e ancora al terzo dopo l’equitazione, chiusa con il secondo miglior punteggio. Nel combined, Colasanti e Micozzi sono stati capaci di mantenere la posizione andandosi a prendere il bronzo.

Per la cronaca, l’oro è stato vinto dalla staffetta russa (Lifanov-Baranov) con 1526 punti, l’argento da quella coreana (Lee-Jun) con 1509 punti. Risultati finali sul sito ufficiale della UIPM.

Nelle qualificazioni individuali femminili, 55 pentatlete al via, a caccia dei 36 posti della finale di venerdì prossimo. Tra queste c’erano anche le quattro azzurre Elena Micheli, Irene Prampolini, Aurora e Francesca Tognetti, tutte capaci di centrare l’appuntamento con la finale iridata.

Nel Gruppo A, Francesca Tognetti è entrata in finale con il 6° posto (950 punti), Prampolini con l’11° posto (947 punti). Nel Gruppo B, Aurora Tognetti è entrata in finale con il 2° posto (958 punti), Micheli con il 13° posto (952 punti). 

Risultati finali sul sito ufficiale della UIPM.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.