Piccolruaz e Camilla Moroni vincono la 2^ prova di Coppa Italia Boulder

Il trentino e la genovese trionfano sulle pareti dell’Outdoor Expo, avendo la meglio su ben 215 atleti impegnati in una gara combattutissima.

Piccolruaz e Camilla Moroni vincono la 2^ prova di Coppa Italia Boulder

Bologna, 5 marzo 2018 – Continuano le emozioni della Coppa Italia di Arrampicata Sportiva, specialità Boulder. A Bologna, sulle pareti del padiglione 25 dell’Outdoor Expo sono stati Michael Piccolruaz e Camilla Moroni ad aggiudicarsi la seconda tappa del circuito, primeggiando su ben 215 atleti che hanno dato vita ad un altro weekend di grandi scalate.

Tra gli uomini, il climber classe ’95 della AVS Meran, originario di Val Gardena, ha ottenuto un altro risultato di rilievo dopo il secondo posto di Agrate Brianza, superando Riccardo Piazza, terminato secondo, e Marcello Bombardi, terzo. Copione simile in ambito femminile con la genovese Camilla Moroni, classe 2001 della Kadoinkatena, che dopo aver sfiorato la vittoria della prima tappa stavolta è riuscita a conquistare il primo gradino del podio ai danni, in ordine di classifica, di Laura Rogora e Asja Gollo.

Tra le società, è ancora la AVS Meran a conquistare la speciale classifica dedicata con 179,5 punti, seguita a ruota dalla AVS Brixen con 155 punti e dalla B-Side Torino con 151 punti.

L’appuntamento con la Coppa Italia Boulder ritornerà sabato 24 e domenica 25 marzo 2018 a Torino con la terza prova del circuito.

COPPA ITALIA PARACLIMBING – A Bologna è partita ANCHE la Coppa Italia del circuito Paraclimb e Specialclimb. Tra gli uomini, Matteo Stefani della Four Climbers Bologna si è aggiudicato la categoria B1 superando Gabriele Scorsolini, mentre a Simone Salvagnin della El Maneton Schio è andata la categoria B2 ai danni di Giulio Cevenini. La categoria AL1+RP1 ha visto vincere Gian Matteo Ramini della P.G.S. Welcome Bologna, che ha avuto la meglio su Lorenzo Major e Antonio Trevisani. Medaglie anche per Yuri Prezzi della Four Climbers Bologna (AL2) e Alessandro Neri della Climband a.s.d. (RP2).

In ambito femminile, è Sabrina Marino della P.G.S. Welcome Bologna a vincere la categoria B1 mentre la B3 è andata alla sua compagna di team Martina Pellandra, che ha superato Alessandra Mammi e Serena Sacco. Hanno messo la medaglia al collo, infine, anche Lucia Capovilla della Venezia Verticale (AU2) e Tiziana Paolini della Gruppo Lasco Castelfiorentino (RP3).

La classifica finale della seconda tappa di Coppa Italia Boulder 2018:

Maschile:
1. Piccolruaz Michael (AVS Meran)
2. Piazza Riccardo (Arrampicata Libera Perugia)
3. Bombardi Marcello (Centro Sportivo Esercito)
4. Zanone Andrea (Boulderbar Torino)
5. Scarperi Stefan (AVS St.Pauls)
6. Vettorata Francesco (Fiamme Oro Moena)
7. Colombo Davide Marco (Climbers Triuggio)
8. Sinibaldi Lorenzo (AVS Brixen)

Femminile:
1. Moroni Camilla (Kadoinkatena Genova)
2. Rogora Laura (Climbing Side Roma)
3. Gollo Asja (B-Side Torino)
4. Tesio Giorgia (B-Side Torino)
5. Zanetti Martina (Arco Climbing)
6. Medici Giulia (S.S.D. Sport Promotion)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.