Pitch International gestirà ancora i diritti televisivi del Sei Nazioni

Il rinnovo è stata firmato ieri tra John Feehan, amministratore delegato di Six Nations Rugby Ltd, e Jon Owen.

Pitch International gestirà ancora i diritti televisivi del Sei Nazioni

Pitch International gestirà ancora i diritti televisivi del 6 Nazioni per i prossimi quattro anni, fino al 2021. Il rinnovo è stata firmato ieri tra John Feehan, amministratore delegato di Six Nations Rugby Ltd, e Jon Owen, partner di Pitch International. Pitch distribuirà i diritti dei media di rugby dei Sei Nazioni fino alla stagione 2021. Il prestigioso contratto ha attirato la concorrenza di altre importanti agenzie europee, ma è stato aggiudicato a Pitch che gestisce i diritti anche delle Nazionali dell’Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda, Francia e dell’Argentina.
John Feehan, amministratore delegato di Six Nations Rugby Ltd: “Siamo felicissimi dei risultati ottenuti da Pitch in questi anni e per questo siamo contenti di rinnovare per altri quattro anni. E’ una società che ha una profonda conoscenza del mondo del rugby e idee chiare su come promuovere il marchio nel mondo. Sono certo che con Pitch il nostro Torneo continuerà a crescere di prestigio e visibilità.”
Da parte sua Jon Owen ha dichiarato: “Il Torneo è uno degli eventi più importanti dello sport internazionale e non vediamo l’ora di lavorare con Six Nations Rugby per aumentare ricavi e l’esposizione.“.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.