Nell’inedita finale di Serie A tra l’SSV Bozen e il MaraBadminton ad avere la meglio sono stati gli altoatesini che conquistando per 3-1 la vittoria hanno ottenuto il primo storico scudetto a Maracalagonis in Sardegna. Promossi in Serie A lo Junior BC Milano e il Gymnase

I bolzanini sono stati perfetti nei primi due doppi riuscendo subito a portarsi in vantaggio. Nel doppio femminile infatti Katharina Fink e Yasmine Hamza hanno vinto un match entusiasmante cedendo il primo parziale ai vantaggi ma imponendosi nei due successivi (21-23; 21-17; 21-14) su Sara Lundgaard e Gianna Stiglich.

Il dominio dell’SSV Bozen è continuato anche nel doppio maschile dove Ivan Rusev e Daniel Nikolov con un doppio 21-12 hanno regolato Enrico Baroni e Christopher Vittoriani.

Il punto della bandiera per i sardi è targato Gianna Stiglich con l’azzurra che in due set (21-17; 21-16) e una prestazione magistrale ha sconfitto Katharina Fink nel singolare femminile.

Nel singolare maschile è stato infine Daniel Nikolov a far arrivare la vittoria per l’SSV Bozen grazie ad un incontro perfetto, dopo un primo set difficile contro il danese Christopher Vittoriani, che ha lasciato il campo solo dopo i vantaggi del terzo set (13-21; 21-17; 22-20).

Terzo posto per gli ex campioni d’Italia del BC Milano che hanno superato con lo stesso punteggio di 3-1 le Piume d’Argento. I meneghini hanno fatto loro entrambi i doppi. Nel doppio femminile Corsini e Iversen si sono imposte (22-20; 21-13) su Pohl e Santangelo e sempre in due set (22-20; 21-19) Bailetti e Caponio hanno superato Luis Aniello La Rocca e David Salutt. La solita Hannah Pohl ha centrato il punto del 1-2 per i siciliani conquistando in due set (21-16; 22-20) l’incontro contro Emma Piccinin. A chiudere infine il discorso è stato ancora Fabio Caponio che ha sconfitto nettamente (21-14; 21-8) Iliyan Stoynov.

Nella Serie B, dopo la promozione conquistata ieri dallo Junior BC Milano, è arrivata oggi quella del Gymnase capace di imporsi per 3-2 sul Città di Palermo, determinante per il successo dei catanesi la vittoria di Giorgio Chillemi su Salvatore Santangelo nel singolare maschile con due set chiusi entrambi ai vantaggi (24-22; 26-24).

Link del Torneo

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta