Primetime NBA: Nets v Bulls e Celtic v Kings, che week end!

La presentazione delle due partite di primetime della Lega che potranno essere viste in diretta su Sky: Brooklyn v Chicago sabato e Boston v Sacramento domenica.

Primetime NBA: Nets v Bulls e Celtic v Kings, che week end!

Brooklyn Nets v Chicago Bulls – Sabato 16 novembre

Ci sono partite che non sono mai scontate, anche in regular season. Tra queste Nets v Bulls, per tutta una serie di motivi non solo legati alla NBA.

L’incontro in Prime Time di sabato 16 offre uno spaccato di quella che potrebbe essere “l’incontro” della East division per eccellenza dei prossimi anni. La partita, che sarà trasmessa come sempre in diretta da Sky Sport NBA, potrà essere vista anche in streaming sempre attraverso la tv a pagamento oppure dotandosi di un VPN stabile.

Ecco alcune note statistiche e di curiosità legate all’incontro di domani.

Kyrie Irving è uno dei migliori giocatori della lega, capace di dominare le partite come pochi altri. Irving riesce a bilanciare l’elevato volume di tiri con alte percentuali dal campo. Il gruppo di giocatori attorno ad Irving comprendono gli ex giocatore dell’NBA G League Spencer Dinwiddie e Joe Harris, e le scelte al draft Caris LeVert (20° scelta nel 2016) e Jarrett Allen (22° scelta nel 2017), a dimostrazione del fatto che lo sviluppo dei giocatori dei Nets si conferma uno dei reparti migliori della lega.

Zach LaVine ha vinto per due volte l’NBA Slam Dunk contest e si è adesso evoluto in una shooting guard completa. Ha la possibilità di segnare da ogni parte del campo e la sua capacità di passaggio e difensiva è migliorata tanto sotto la gestione del capo allenatore dei Bulls Jim Boylen. I Bulls stanno programmando il proprio futuro grazie alle ultime scelte all’NBA Draft, Lauri Markkanen (2017), Wendell Carter Jr. (2018) e Coby White (2019), tutti scelti con la chiamata numero 7.

Tra i Nets da tenere d’occhio Caris LeVert, che la scorsa stagione stava mettendosi in mostra come un’All-Star prima che un infortunio lo tenesse fuori tre mesi. Quest’anno è invece sano e sta giocando con grande sicurezza. Harris, che ha giocato per Team USA alla FIBA Basketball World Cup la scorsa estate, è uno dei migliori tiratori da tre punti della lega.

Per quanto riguarda i Bulls, Wendell Carter Jr è l’ancora difensiva di Chicago. Quello che gli manca in massa lo recupera con lunghezza ed intelligenza. Tomas Satoransky, uno dei tanti stranieri della Lega (Repubblica Ceca) è titolare dei Bulls dopo essere stato la riserva di John Wall per tre stagione ai Wizards.

Boston Celtics v Sacramento Kings – Domenica 17 novembre

Grazie alla firme estive, i Celtics sono diventati una contender per questa stagione. In prime time, domenica 17 novembre, se la dovranno vedere con i King di Sacramento. Con un nucleo di giovani come Fox, Buddy Hield e Marvin Bagley III supportato da solidi veterani come Harrison Barnes, Bogdan Bogdanovic e Trevor Ariza, Sacramento punta ad un piazzamento playoff sotto la guida del nuovo head coach Luke Walton.

Sarà soprattutto ua sfida tra due dei giocatori più veloci della lega come Kemba Walker e De’Aaron Fox. Walker è stato un All-Star nelle ultime tre stagioni. Fox è finito al terzo posto nella classifica per il Kia Most Improved Players 2018-19.

Da seguire, anche Jayson Tatum: pochi giocatori nella lega riescono a combinare abilità e fisicità come Tatum, soprattutto alla tenera età di 21 anni. Tatum sta prendendo e segnando più triple in questa stagione. Occhio, per restare sempre in franchigia Boston, a Marcus Smart, che non è mai il primo giocatore che ti viene in mente pensando ai Celtics, ma di solito è sempre in campo nei finali di partite, con giocate decisive in ogni angolo di campo.

Per quanto riguarda i Kings, il centro del gioco sarà ancora una volta Harrison Barnes. L’ex campione NBA ed olimpico è ancora un punto di forza per Sacramento su entrambi i lati del campo e nello spogliatoio. Potrà avvalersi anche di Nemanja Bjelica, il tipo di giocatore che serve a tutte le squadre: allarga il campo e ha un alto QI cestistico.

Abbonati qui a Express VPN, ottieni il 30% di sconto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.