Qatar Grand Prix: Di Spigno d’argento a Doha, Anche D’Aniello in finale, chiude quinto

Si è concluso il Qatar Grand Prix ospitato dallo Shooting Club Lusail a Doha (QAT). Le gare, iniziate lo scorso 3 febbraio e concluse ieri, hanno visto la partecipazione di una delegazione azzurra per la sola disciplina del Double Trap. Il CT Mirco Cenci ha portato in pedana Daniele Di Spigno e Francesco D’Aniello, entrambi in forza al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro. Di Spigno, trentasettenne di Terracina (LT), è riuscito a meritarsi la piazza d’onore conquistando la medaglia d’argento con lo score di 186/200, alle spalle del  padrone di casa Rashid Al Athba, oro con 191, e davanti al connazionale Masoud Hamad Al Athba, terzo con 184.
In finale a combattere per le medaglie anche D’Aniello, l’Argento di Pechino 2008 originario di Nettuno (RM), che al termine dei 50 piattelli della serie decisiva si è trovato a quota 183 con un piattello di ritardo rispetto all’ultimo gradino del podio. (com stampa)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.