La giovane Italia del CT Sacchetti batte la Macedonia del Nord 92-84 e conquista così la quarta vittoria in altrettante gare disputate nel corso delle qualificazioni a EuroBasket 2022. Il primo dei tre impegni nella “bolla” russa non è certo semplice e per stessa ammissione del coach non è stata la migliore prestazione fin qui offerta, ma gli Azzurri sono ancora imbattuti e guidano il gruppo B. I macedoni, con l’acqua alla gola, giocano una partita ruvida e non lasciano nulla all’Italia, che risolve la pratica solo nel finale. Si torna in campo oggi contro l’Estonia (ore 12.30 italiane in diretta su Sky Sport Uno). Fuori per rotazione Giordano Bortolani e Filippo Baldi Rossi. Nel roster Michele Vitali e Simone Zanotti.

Gli Azzurri chiuderanno poi domenica 21 febbraio di nuovo contro la Macedonia del Nord (ore 13.00 italiane in diretta su Sky Sport Uno).

Così il CT Sacchetti: “Non abbiamo giocato di sicuro il nostro basket migliore. Non ho visto una buona difesa soprattutto nei pick&roll e questo ha fatto si che lasciassimo canestri facili agli avversari. Comunque una vittoria è una vittoria e serve per creare lo spirito giusto in una squadra molto giovane. Mi è piaciuta la reazione nel finale, quando contava davvero. In quel frangente abbiamo giocato bene sia in difesa che in attacco. Ora dobbiamo recuperare e farci trovare pronti per domani”.

Italia-Macedonia del Nord 92-84 (25-23, 16-20, 22-21, 29-20)

Italia: Della Valle 8 (3/5, 0/2), Spissu* 13 (1/6, 3/9), Candi* 9 (1/3, 2/2), Baldasso 8 (1/5, 2/5), Tessitori* 18 (7/9, 1/2), Ricci* 11 (1/3, 3/4), Spagnolo (0/1), Bortolani 7 (1/1, 1/2), Baldi Rossi 3 (1/4 da tre), Alviti* 8 (2/4, 1/4), Akele 7 (2/3, 0/1), Procida ne. All: Sacchetti

Macedonia del Nord: Krstevski 5 (1/2, 1/2), Mitrevski ne, Nikolov, Dimitrijevic* 24 (8/14, 0/3), Stojanovski V.* 15 (5/8, 1/2), Magdevski 4 (1/2, 0/1), Gjuroski 5 (0/1, 1/2), Trajkovski* 11 (0/1, 3/8), Simic ne, Stojanovski D.* 3 (0/1, 1/3), Robev, Wiley* 17 (7/10, 0/1). All: Todorov

Tiri da due Ita 19/40, Mac 22/39; Tiri da tre Ita 14/35, Mac 7/22; Tiri liberi Ita 12/15, Mac 19/28. Rimbalzi Ita 43 (7 Ricci), Mac 35 (7 Trajkovski). Assist Ita 23 (9 Spissu), Mac 18 (12 Dimitrijevic).

Usciti 5 falli: nessuno

Arbitri: Tomas Jasevicius (Lituania), Yener Yilmaz (Turchia), Alexandre Deman (Francia)

Spettatori: 1.250

I 12 Azzurri per l’Estonia

#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G, Buducnost VOLI – Montenegro)
#0 Marco Spissu (1995, 184, P, Banco di Sardegna Sassari)
#7 Leonardo Candi (1997, 190, G, UNAHOTELS Reggio Emilia)
#13 Tommaso Baldasso (1998, 191, P, Fortitudo Lavoropiù Bologna)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C, Virtus Segafredo Bologna)
#17 Giampaolo Ricci (1991, 202, A, Virtus Segafredo Bologna)
#18 Matteo Spagnolo (2003, 193, P, Real Madrid – Spagna)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G, Brose Bamberg – Germania)
#41 Simone Zanotti (1992, 208, A, Carpegna Prosciutto Pesaro)
#44 Davide Alviti (1996, 200, A, Allianz Pallacanestro Trieste)
#45 Nicola Akele (1995, 203, A, De’ Longhi Treviso)
#50 Gabriele Procida (2002, 200, G/A, Acqua S. Bernardo Cantù)

A disposizione
#22 Giordano Bortolani (2000, 193, G, Germani Brescia)
#24 Filippo Baldi Rossi (1991, 207, A/C, UNAHOTELS Reggio Emilia)

Commenta