Qualificazioni Eurobasket Women 2015: Portogallo Italia 54-52

Qualificazioni Eurobasket Women 2015: Portogallo Italia 54-52
Eurobasket Women 2015 Portogallo Italia

Giorgia Sottana in azione nella partita contro il Portogallo

La sconfitta della Nazionale femminile nella seconda partita di qualificazione a Eurobasket Women 2015 era nell’aria. Vuoi perché contro l’Estonia le azzurre non avevano dati segni di ripresa, nonostante la vittoria, vuoi perché invece il Portogallo contro la Lettonia aveva mostrato carattere e determinazione. A Coimbra le Azzurre sono state superate 54-52, le migliori marcatrici sono state Spreafico e Santucci con 9 punti. Come nella partita di esordio, l’Italia parte male: difende poco e in attacco non vede il canestro. Nel primo quarto il Portogallo tocca anche il +11, prima che la provvidenziale tripla di Sottana sulla sirena ci permettesse di chiudere sul 16-8. L’Italia trova fiducia minuto dopo minuto e tirando con più precisione rispetto a un primo quarto deficitario all’intervallo lungo chiude 24-26.
Nel terzo quarto l’Italia si blocca nuovamente, fino al 40-33 di fine terzo quarto (11-1 di parziale). Il Portogallo trova anche il +9 (47-38) e solo un’eccellente Consolini ci tiene in partita, prima con i 5 punti del -4 e poi con la rubata e il canestro del 47-42. Sul 51-42 il gioco da 4 punti di Spreafico e due triple di Masciadri ci riportano avanti, sul 51-52. Tripla di Oliveira; l’Italia ha con Masciadri, sulla sirena, la possibilità di ribaltare il risultato ma il ferro spegne la conclusione del capitano e accentua dei problemi che la vittoria in Portogallo avrebbero solo nascosto.
Non abbiamo in attacco non solo un terminale convincente (a parte la Masciadri, a sprazzi), ma neanche schemi e giocate in grado di mettere in condizione le azzurre di tirare con sufficiente tranquillità. Il Portogallo è una squadra di fascia bassa; se stentiamo con queste (compresa l’Estonia), che senso avrebbe approdare agli Europei (ammesso che ci si riesca)?

Portogallo-Italia 54-52 (16-8; 24-26: 40-33)
Portogallo
: Domingues 8, Almeida ne, Brandao, Oliveira 15, Duarte, Ferreira 3, Faustino 7, L. Da Silva 5, Braga ne, Nascimento 7, S. Da Silva 9, Correira. Coach: Vasconcelos.
Italia: Consolini 7 (3/3, 0/1), Fassina, Pastore 2 (1/1, 0/1), Sottana 8 (1/2, 2/4), Dotto 6 (2/7), Santucci 9 (4/7), Masciadri 8 (1/3, 2/8), Spreafico 9 (2/5 da 3), Crippa (0/2), Laterza (0/1), Zandalasini 3 (1/4, 0/1), Sandri NE. Coach: Ricchini.

Classifica girone C:
Lettonia 2-0; Italia, Portogallo 1-1; Estonia 0-2.

Terza giornata (15 giugno)
Lettonia-Italia; Estonia-Portogallo

Quarta giornata (18 giugno)
Estonia-Italia; Portogallo-Lettonia

Quinta giornata (22 giugno)
Italia-Portogallo; Lettonia-Estonia

Sesta giornata (25 giugno)
Italia-Lettonia; Portogallo-Estonia

Gli impegni dell’Italia
8 giugno Italia-Estonia 66-58
11 giugno Portogallo-Italia 54-52
15 giugno Lettonia-Italia (Riga)
18 giugno Estonia-Italia (Tallinn)
22 giugno Italia-Portogallo (Ragusa)
25 giugno Italia-Lettonia (Ragusa)

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.