Quattro vittorie per il Saturnia a San Giorgio di Nogaro

In una buona giornata, dal punto di vista climatico e delle condizioni del campo di regata, si sono affrontati quest’oggi a San Giorgio di Nogaro trecento atleti nell’ambito della sesta prova della Coppa Italia di Gran Fondo organizzata dalla Canoa San Giorgio in collaborazione con il Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia.
Nelle prove Senior si registrano i successi per Saturnia e Corgeno. Gli atleti di Spartaco Barbo esprimono il loro dominio nel doppio (Andrea Milos, Mitja Zobec) e nel quattro senza (Simone Ferrarese, Rosario e Massimiliano Panteca, Lorenzo Tedesco), coach Piero d’Antone applaude la moglie Antonella Corazza e Liliana Prosdocimo che si impongono nel doppio davanti a Ginnastica Triestina (Buzzai, Piccirillo) e Sisport Fiat-CUS Torino (Zuanon, Tipanu). Sisport (Demagistris, Palma) e Corgeno (Birritteri, Chiella) sul podio anche nel doppio, la piazza d’onore del quattro senza è tutta del CUS Ferrara (Namari, Balboni, Perinati, Gravina). 

Il Saturnia (Nicholas Brezzi, Federico Duchich, Andrea Ferrari, Alessandro Mansutti) festeggia anche nel quattro senza Junior battendo Corgeno (Arnese, Corazza, Davide e Mattia Tognetti) e CUS Ferrara (Marchini, Piccoli, Braghiroli, Sandri). Bene anche il doppio Junior della Sisport Fiat (Edoardo Bianca, Francesco Pegoraro), oltre un minuto più veloce nei sei chilometri di percorso rispetto alle due barche della Timavo (Cernic-Polez e Barducci-Bellè). CUS Ferrara-Vittorino da Feltre (Giulia Irti, Carol Confalonieri, Martina Balboni, Maria Santini) e San Marco (Claudia Lazzara, Giada Malfassi) prime nel quattro senza e doppio Junior femminile.
Nel doppio Ragazzi è la Canottieri Lario a realizzare un bellissimo tris: Andrea Guanziroli e Riccardo Coan mettono in file le coppie Masperi-Gerosa (Davide) e Malacrida-Gerosa (Lorenzo). Nel quattro senza Ragazzi vittoria per la Canottieri Corgeno (Luca Dalla Rosa, Gabriele Filippi, Marco Ponzellini, Romeo Ribolzi) che batte Querini (Zanin, Povolato, Payer, Salmistrari) e Saturnia (Giorgi, Glionna, Gortan, Pertosi).
Il bis arriva grazie a Ilaria Broggini e Sara Macrì che precedono Timavo (Bonazza, Rusconi) e Ginnastica Triestina (De Petri, Trevisan). Ancora Saturnia nel quattro senza Ragazze grazie a Silvia Verrone, Elena Waiglein, Alessia Ruggiu e Giulia Buldrin: segue Corgeno-Varese con Caniato, De Tomasi, Deidda e Sessa. 

Tra i Cadetti si dividono la posta Timavo (Paride e Samuele Centazzo, Francesco De Paoli, Francesco Rusconi) e Lario (Giorgia Marzari, Arianna Noseda, Eleonora De Stefano, Giada Bettio):  sul podio anche Moto Guzzi (Zugnoni, Mozzanica, Mariotti, Villa) e Sisport Fiat (Cappa, Lombritto, Lingurariu, Manzella) tra i maschi, Nazario Sauro (Millo, Gnesda, Denich, Navarini) e Saturnia (Tosi, Maltese, Bratos, Pinesich) tra le femmine.
Ecco i vincitori delle regate Master: Otto Femminile: Aniene (Da Forno, Fazioli, Santarelli, Sponticcia, Rosati, Penteriani, Mancini, Tavani, tim. Benigni); Quattro di coppia Over 42 Maschile: Ospedalieri (Mestriner, Spagnolo, Salinas, Scotta’); Quattro di coppia Femminile: Tiber Rowing (Bedin, Micocci, Palazzi, Torrini); Quattro di coppia Under 43 Maschile: Gavirate (Carcano, Mascetti, Perucchini, Sandini); Otto Maschile: Cerea-Esperia-Caprera-Sisport Fiat-Amici del Fiume (Monasterolo, Polato, Bobba, Italiano, Italiano, Lovisolo, Uberti, Nestola, Perino)
(com stampa)
RISULTATI GARE
Speciale Regata Nazionale di Fondo

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.