Riccardo Mazzetti regala la prima medaglia in CdM all’Italia del Tiro

Nella pistola automatica, alle spalle di Reitz e Bessaguet.

Riccardo Mazzetti regala la prima medaglia in CdM all’Italia del Tiro

A Gabala Riccardo Mazzetti (Esercito) ha regalato alla squadra italiana un bronzo nella specialità di pistola automatica, prima medaglia della stagione per il team azzurro per quanto riguarda le tappe di Coppa del Mondo ISSF. Grande soddisfazione dunque per il Direttore Sportivo Valentina Turisini, presente all’evento insieme alla squadra, che ha seguito e sostenuto Riccardo durante le prove di qualificazione ed in finale. Una medaglia che arriva dopo mesi di intenso lavoro insieme al tecnico della nazionale di pistola automatica Ralf Schumann, con cui Riccardo e gli altri atleti di questa specialità olimpica si allenano già da diverso tempo. “Sono molto contento, sono riuscito ad ottenere un buon risultato anche quest’anno” – ha commentato Riccardo al termine della finale – “il fatto di essere riuscito a realizzare questi risultati in Coppa del Mondo mi da sicuramente fiducia per il futuro. Il lavoro che stiamo facendo con la Federazione sta dando i suoi frutti: questo vale per me, ma anche per tutto il gruppo di atleti di automatica. Ringrazio Valentina per tutta l’organizzazione e il supporto, Ralf per il lavoro che abbiamo fatto insieme: mi fa particolarmente piacere aver regalato a lui questa medaglia proprio oggi che è il suo compleanno”.

La gara è stata vinta dal tedesco Christian Reitz che in finale ha battuto il francese Clement Bessaguet con il punteggio di 35 – 29, ed ha eguagliato il record del mondo di finale.

Guarda la classifica di pistola automatica

PISTOLA AUTOMATICA
1. Reitz Christian (GER) 35 – 590; 2. Bessaguet Clement (FRA) 29 – 587; 3. Mazzetti Riccardo (ITA) 25- 584

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.