Rio 2016, gare di ciclismo tra Copacabana e Ipanema

Rio 2016, gare di ciclismo tra Copacabana e Ipanema
Ciclismo copacabana

La spiaggia di Copacabana, luogo da cui partirà e arriverà la gara olimpica di ciclismo

Mentre il presidente Renzi, sempre più incerto nel suo ruolo di capo del governo ma superimpegnato nel convincere i vertici del CIO sulla bontà della candidatura di Roma 2024, pare abbia “scaldato il cuore” del presidente Bach, la Federazione internazionale di ciclismo ha annunciato che le gare di ciclismo su strada di Rio partiranno ed arriveranno a Copacabana. Ipanema, São Conrado, Barra da Tijuca, Grumari e Vista Chinesa sono alcune delle spiagge e località toccate dal percorso in linea che si preannuncia come uno dei più “esotici” di sempre. E ci sembra già di ascoltare la colonna sonora di quella che rappresenta la gara clou del ciclismo olimpico, magari proprio il classico di Vinicius de Moraes e Antonio Carlos Jobim oppure un samba sfrenato; non c’è paragone con gli stornelli di Lando Fiorini, se mai dovesse toccare a Roma tra 9 anni. Almeno in questo Rio ha già vinto.
Per tornare alle prove su strada di ciclismo di Rio, con una combinazione di salite e discese ripide e lunghi tratti costieri piatti, la prova in linea passerà attraverso alcune delle più suggestive zone della città ma soprattutto avrà arrivo e partenza a Copacabana. La distanza totale sarà di 256,4 km per gli uomini e 130,3 km per le donne. Il percorso Grumari, con una ripida salita e una sezione di “pavé” di circa 2 km, per poi tornare verso Copacabana lungo un tracciato impegnativo, che sale e scende attraverso la splendida foresta di Tijuca, per poi lambire il monumento Vista Chinesa, uno dei luoghi più suggestivi per il panorama che offre della città.
La gara maschile si svolgerà sabato 6 agosto mentre quella femminile che si correrà il domenica 7.
L’UCI ha lavorato in stretta collaborazione con il Comitato organizzatore di Rio 2016 – ha detto il presidente dell’UCI Brian Cookson – e con il sindaco Paes; accogliamo con favore le modifiche al percorso che ci permette di partire e arrivare a Copacabana. La combinazione di paesaggi mozzafiato e difficoltà tecniche fornirà uno spettacolo fantastico per gli appassionati di ciclismo. Non vediamo l’ora!“.

One Response to "Rio 2016, gare di ciclismo tra Copacabana e Ipanema"

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.