Riparte le NBA, tanti giocatori stranieri, sempre meno italiani

La lega si conferma un vero e proprio campionato del mondo, con al via i migliori giocatori di tutti i continenti. Canada e Australia fanno la parte del leone. Per l'Italia solo il Gallo e Belo.

Riparte le NBA, tanti giocatori stranieri, sempre meno italiani

NEW YORK – Riparte la stagione NBA. La Lega ha annunciato che 108 giocatori internazionali provenienti da una cifra record di 42 nazioni e territori hanno fatto parte dei roster della opening night della stagione 2018-19. Per la quinta stagione consecutiva, quindi, i roster hanno incluso almeno 100 giocatori internazionali, e tutte e 30 le squadre hanno avuto un giocatore internazionale. Il record di giocatori internazionali (113) e il record per le nazioni e territori rappresentati (42) sono stati raggiunti nelle stagioni, rispettivamente, 2016-17 e 2017-18 (qui per le quote di bet365).

Le nazioni maggiormente rappresentate dai 108 giocatori internazionali nei roster della opening night sono state il Canada (11 giocatori), Australia (9 giocatori, record), Francia (9 giocatori), Spagna (7 giocatori) e Germania (6 giocatori, record), seguiti da Croazia, Serbia e Turchia (5 giocatori a testa). I roster della opening night inoltre hanno incluso 65 giocatori europei, nuovo record. Per quanto riguarda l’Italia, ricordiamo che fino a qualche anno fa avevamo quattro giocatori in NBA; oggi sono due: Danilo Gallinari e Marco Belinelli.

I Dallas Mavericks guidano la classifica delle squadre NBA con 7 giocatori internazionali, cifra più alta in NBA. Gli Utah Jazz e i LA Clippers ne hanno 6 a testa. I Boston Celtics, i New York Knicks, gli Oklahoma City Thunder, i Philadelphia 76ers e i San Antonio Spurs ne hanno 5 l’uno.

La 73esima stagione NBA è cominciata ieri notte con due partite su TNT per il KIA NBA Tip-Off 2018. Nella partita di apertura, i Celtics hanno ospitato i 76ers nella ripetizione delle semifinali dell’Eastern Conference dello scorso anno. Nella seconda partita, i Thunder hanno fatto visita ai bicampioni in carica dell’NBA, i Golden State Warriors. Questa notte, la prima scelta assoluta al draft 2018 Deandre Ayton (Bahamas) e i Phoenix Suns ospiteranno la terza scelta assoluta al draft 2018 Luka Doncic (Slovenia) e i Mavericks su ESPN. La partita vedrà anche l’Head Coach dei Sund Igor Kokoskov, il primo head coach NBA nato al di fuori del Nord America ed ex allenatore di Doncic della nazionale slovena, che fa il proprio esordio in regular-season.

La cifra record di 26 ex partecipanti al Basketball Without Borders (BWB) sono scesi in campo nell’opening night, inclusi Joel Embiid (76ers; Cameroon; BWB Africa 2011), Jamal Murray (Denver Nuggets; Canada; BWB Global 2015), Dario Saric (76ers; Croazia; BWB Europa 2010) e Ayton (BWB Global 2016). BWB è il programma di sviluppo globale del basket e della sensibilizzazione della comunità dell’NBA e della FIBA che ha visto più di 55 ex partecipanti draftati dall’NBA o firmati come free agent fin dal 2001.

In aggiunta ai 108 giocatori internazionali dei roster dell’opening night 2018-19, ci sono sei giocatori internazionali da cinque nazioni con “two-way” contract. Per la seconda stagione consecutiva, le squadre NBA possono implementare due “two-way” contract in contratti NBA. Questi contratti permettono ai giocatori “two-way” di far parte di squadre NBA per un massimo pari a 45 giorni, passando la maggior parte della stagione in G League.

Ecco alcuni dati relativi i giochi non statunitensi che militano in NBA:

  • Ci sono stati 11 giocatori internazionali nella opening-night che sono stati NBA All-Star: Giannis Antetokounmpo (Milwaukee Bucks; Grecia), Luol Deng (Minnesota Timberwolves; Sud Sudan), Goran Dragic (Miami Heat; Slovenia), Embiid, Al Horford (Celtics; Repubblica Dominicana), Marc Gasol (Memphis Grizzlies; Spagna), Pau Gasol (Spurs; Spagna), Kyrie Irving (Celtics; Australia), Dirk Nowitzki (Mavericks; Germania), Tony Parker (Charlotte Hornets; Francia) and Kristaps Porzingis (Knicks; Lituania).
  • Nowitzki ha raggiunto il record NBA per il maggior numero di stagioni giocate con una sola squadra (21), superando Kobe Bryant, che ha giocato per 20 stagioni con i Los Angeles Lakers. Nowitzki ha raggiunto anche il record NBA per il maggior numero di stagioni giocate in totale (21), unendosi al gruppo formato da Robert Parish, Kevin Willis, Kevin Garnett e Vince Carter degli Atlanta Hawks, che ha anche lui cominciato la stagione numero 21.
  • Inserito nel sondaggio 2018-19 di NBA.com, Antetokounmpo è stato votato al primo posto come il giocatore con il quale i general manager vorrebbero iniziare una franchigia. Murray è stato votato al primo posto come il giocatore che “esploderà” in stagione.
  • Pau Gasol ha bisogno di segnare 15 punti per superare David Robinson (20,790 punti) per raggiungere il 38° posto nella classifica dei migliori marcatori all time e di 105 punti per superare Bob Pettit (20,880 punti) per raggiungere il 37° posto.
  • Tony Parker ha bisogno di 306 punti per passare Bob Lanier (19,248 punti) per raggiungere il 50° posto nella classifica dei migliori marcatori all time.
  • Yuta Watanabe (giocatore “two-way” dei Grizzlies; Giappone; NBA Global Camp 2018) sta provando a diventare il secondo giocatore giapponese a giocare in NBA (Yuta Tabuse; Suns 2005-05).

Questa la lista completa dei giocatori internazionali nei roster della opening-night 2018-19 (attivi e inattivi):

 

CountryFirst NameLast NameNBA Team
AustraliaAronBaynesBoston Celtics
AustraliaJonahBoldenPhiladelphia 76ers
AustraliaRyanBroekhoffDallas Mavericks
AustraliaMatthewDellavedovaMilwaukee Bucks
AustraliaDanteExumUtah Jazz
AustraliaJoeInglesUtah Jazz
AustraliaKyrieIrvingBoston Celtics
AustraliaPattyMillsSan Antonio Spurs
AustraliaBenSimmonsPhiladelphia 76ers
AustriaJakobPoeltlSan Antonio Spurs
Bahamas DeandreAyton*Phoenix Suns
BahamasBuddyHieldSacramento Kings
Bosnia and HerzegovinaDzananMusaBrooklyn Nets
Bosnia and HerzegovinaJusufNurkicPortland Trail Blazers
Bosnia and HerzegovinaIvicaZubacLos Angeles Lakers
BrazilCristianoFelicioChicago Bulls
BrazilRaulNetoUtah Jazz
BrazilNeneHouston Rockets
CameroonJoelEmbiid*Philadelphia 76ers
CameroonLucMbah a Moute*LA Clippers
CameroonPascalSiakam*Toronto Raptors
CanadaKhemBirchOrlando Magic
CanadaDillonBrooksMemphis Grizzlies
Canada ShaiGilgeous-Alexander*LA Clippers
CanadaCoryJosephIndiana Pacers
CanadaTreyLylesDenver Nuggets
CanadaJamalMurray*Denver Nuggets
CanadaKellyOlynyk*Miami Heat
CanadaDwightPowellDallas Mavericks
CanadaNikStauskasPortland Trail Blazers
CanadaTristanThompsonCleveland Cavaliers
CanadaAndrewWigginsMinnesota Timberwolves
ChinaZhouQiHouston Rockets
CroatiaDraganBender*Phoenix Suns
CroatiaBojanBogdanovicIndiana Pacers
CroatiaMarioHezonjaNew York Knicks
CroatiaDarioSaric*Philadelphia 76ers
CroatiaAnteZizic*Cleveland Cavaliers
Czech RepublicTomasSatoranskyWashington Wizards
Democratic Republic of the CongoBismackBiyomboCharlotte Hornets
Democratic Republic of the CongoEmmanuelMudiayNew York Knicks
Dominican RepublicAlHorfordBoston Celtics
EgyptAbdelNaderOklahoma City Thunder
FinlandLauriMarkkanen*Chicago Bulls
FranceNicolasBatum*Charlotte Hornets
FranceEvanFournierOrlando Magic
FranceRudyGobertUtah Jazz
FranceTimotheLuwawu-CabarrotOklahoma City Thunder
FranceIanMahinmiWashington Wizards
FranceFrankNtilikina*New York Knicks
France ElieOkoboPhoenix Suns
FranceTonyParkerCharlotte Hornets
FranceGuerschonYabuseleBoston Celtics
GeorgiaZazaPachuliaDetroit Pistons
GermanyIsaacBonga*Los Angeles Lakers
GermanyMaxiKleberDallas Mavericks
GermanyDirkNowitzkiDallas Mavericks
GermanyDennisSchroderOklahoma City Thunder
GermanyDanielTheisBoston Celtics
Germany MoritzWagnerLos Angeles Lakers
GreeceGiannisAntetokounmpoMilwaukee Bucks
HaitiSkalLabissiereSacramento Kings
IsraelOmriCasspi*Memphis Grizzlies
ItalyMarcoBelinelli*San Antonio Spurs
ItalyDaniloGallinari*LA Clippers
LatviaDavisBertansSan Antonio Spurs
Latvia RodionsKurucsBrooklyn Nets
LatviaKristapsPorzingisNew York Knicks
LithuaniaDomantasSabonisIndiana Pacers
LithuaniaJonasValanciunas*Toronto Raptors
MaliCheickDialloNew Orleans Pelicans
MontenegroNikolaMirotic*New Orleans Pelicans
MontenegroNikolaVucevicOrlando Magic
New ZealandStevenAdamsOklahoma City Thunder
NigeriaJoshOkogieMinnesota Timberwolves
PolandMarcinGortatLA Clippers
Puerto RicoJ.J.BareaDallas Mavericks
Republic of the CongoSergeIbakaToronto Raptors
RussiaTimofeyMozgovOrlando Magic
SenegalGorguiDieng*Minnesota Timberwolves
SerbiaNemanjaBjelicaSacramento Kings
SerbiaBogdanBogdanovicSacramento Kings
SerbiaNikolaJokicDenver Nuggets
SerbiaBobanMarjanovicLA Clippers
SerbiaMilosTeodosic*LA Clippers
SloveniaGoranDragicMiami Heat
Slovenia LukaDoncicDallas Mavericks
South SudanLuolDengMinnesota Timberwolves
South SudanThonMaker*Milwaukee Bucks
SpainAlexAbrinesOklahoma City Thunder
SpainJoseCalderonDetroit Pistons
SpainMarcGasol*Memphis Grizzlies
SpainPauGasolSan Antonio Spurs
SpainJuanchoHernangomezDenver Nuggets
SpainWillyHernangomez*Charlotte Hornets
SpainRickyRubioUtah Jazz
SwedenJonasJerebkoGolden State Warriors
SwitzerlandClintCapelaHouston Rockets
SwitzerlandThaboSefoloshaUtah Jazz
TunisiaSalahMejriDallas Mavericks
TurkeyOmerAsikChicago Bulls
TurkeyErsanIlyasovaMilwaukee Bucks
TurkeyEnesKanter*New York Knicks
TurkeyFurkanKorkmazPhiladelphia 76ers
TurkeyCediOsmanCleveland Cavaliers
UkraineAlexLenAtlanta Hawks
UkraineSviMykhailiukLos Angeles Lakers
United KingdomOGAnunobyToronto Raptors

 

Di seguito la lista completa dei giocatori internazionali “two-way”

 

CountryFirst NameLast NameNBA Team
CanadaChrisBoucherToronto Raptors
CanadaNazMitrou-LongUtah Jazz
Dominican Republic AngelDelgadoLA Clippers
GreeceKostasAntetokounmpo*Dallas Mavericks
JapanYutaWatanabeMemphis Grizzlies 


*Ex partecipanti ai Basketball Without Borders

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.