Road to London 2012: l’Italia supera la Turchia nel match inaugurale

Esordio con vittoria, per l’Italia, al Road to London 2012, Quadrangolare di basket in carrozzina che si svolge presso il Palafijlkam di Ostia e che vede impegnate, oltre alla nostra Rappresentativa, Spagna, Turchia e Gran Bretagna. Contro la Turchia i ragazzi di Clifford Fisher vincono per 65 a 58, dominando nettamente nel primo e secondo parziale e limitando il ritorno del roster turco nell’ultimo quarto. L’incontro è stato trasmesso in diretta dalle telecamere di Rai Sport 2, con telecronaca di Lorenzo Roata e commento tecnico di Stefano Silva.
La gara è stata preceduta dalla cerimonia di presentazione con musical “Cats” ed Hip Hop Tap – Dance Show, a cura della FIDS (Federazione Danza Sportiva). Quindi è stata la volta del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, che dopo aver ringraziato gli organizzatori ha commentato la triste notizia della scomparsa di Roberto Marson e di Marco Fabio Sartori: “E’ un momento particolarmente triste per il movimento paralimpico – ha esordito Pancalli – Roberto Marson è stato un indimenticato campione, vincitore di ben 26 medaglie ai Giochi Paralimpici, quindi Segretario e massimo dirigente dell’ANSPI, nonché primo Presidente della FISHa e poi della FISD ed è grazie a lui, al suo lavoro, al suo impegno ed alla sua passione che oggi tutto questo è possibile”.
“L’INAIL non è solo una sigla – ha aggiunto il Presidente del CIP parlando della scomparsa di Sartori – perchè attraverso il suo Presidente è diventato, in questi anni, più che altro un amico. Marson e Sartori sono stati straordinari compagni di viaggio in quel cammino di crescita dell’intero movimento paralimpico italiano”. Presenti all’evento, oltre al Presidente Pancalli, il Segretario Generale del CIP, Marco Giunio De Sanctis, e l’Assessore alla Provincia di Roma per le Politiche del Turismo, dello Sport e Giovanili, Patrizia Prestipino.
Tornando alla cronaca dell’evento cestistico, dopo il match tra Italia e Turchia, oggi pomeriggio, alle 16, in campo Spagna e Gran Bretagna.
Italia – Turchia 65-58 (15-8 20-15 14-14 16-21)
Domani Italia di nuovo in campo: avversario la Spagna. Fischio d’inizio alle 10.30. Anche questo match, come tutti quelli della nostra Nazionale, verrà trasmesso in diretta da Rai Sport 2. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16, in campo Turchia e Gran Bretagna. (com stampa)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.