Rugby World Cup, che quarti di finale! Dove seguirli in TV

Il Giappone rompe gli equilibri e regala un quarto di finale da paura con Nuova Zelanda contro Irlanda. Incerto anche Inghilterra Australia e Galles Francia. Appare scontato Sud Africa Giappone, ma nel 2015...

Rugby World Cup, che quarti di finale! Dove seguirli in TV

La dura lezione che il Giappone ha inferto alla Scozia (dopo aver superato anche l’Irlanda) ha chiuso la lunga prima fase della Rugby World Cup, permettendo anche di definire il tabellone dei quarti.

La parte alta del tabellone

L’uragano Hagibis (i cui effetti, per invero, non si sono visti poi così tanto), ha portato con se stravolgimenti nell’assetto mondiale. La squadra di casa ha rotto gli schemi e, vincendo la Pool A, costretto ad un quarto che vale una finale: Nuova Zelanda v Irlanda. I giocatori del trifoglio non sembrano quelli forti e pimpanti degli ultimi due anni, ma neanche gli All Blacks fino ad oggi hanno impressionato. La storia di questo confronto parla di 31 partite disputate dal 1905: 28 successi per i blacks e 1 pareggio. Ma gli unici due successi irlandesi sono giunti nelle ultime tre partite. Il 5 novembre del 2016 e, l’ultima volta che si sono incontrati, il 17 novembre 2018. Saranno scintille, c’è da giurarci. Appuntamento alle ore 12,45 di sabato 19 su TF1 (perché della Rai è meglio non fidarsi, visto quanto è successo oggi con Giappone Scozia). Per poter vedere la tv francese fuori dai confini, suggeriamo questo vpn.

Non da meno appare l’altro quarto nella parte alta del tabellone: Inghilterra Australia. Anche in questo caso si tratta di un match che sarebbe stato bene in una finale o semifinale. Si trovano di fronte due delle quattro nazionali che hanno già vinto la Coppa, pertanto non possiamo che definire il match una “classicissima”. Nella storia del rugby si sono incontrate 50 volte: 25 i successi degli aussie, 24 quelli dei giocatori della rosa (1 solo pareggio). Gli ultimi sei incontri sono sempre stati vinti dagli inglesi. Ricordiamo che l’Australia nel 1991 batte in finale di Coppa del Mondo gli Inglesi davanti al pubblico amico; nel 2003 Johnny Wilkinson e il suo drop si vendicarono con gli interessi. Appuntamento davanti alla TV sempre sabato 19 alle ore 9,15 (TF1, vale lo stesso discorso fatto sopra).

Da segnalare che nella parte alta del tabellone si scontrano, in base al ranking, i paesi n. 1, n. 3, n. 4 e n. 6: non osiamo immaginare la semifinale che ne scaturirà!

Parte bassa del tabellone

Nella parte bassa del tabellone si comincia domenica alle 9,15 con un classico del 6 Nazioni: Galles v Francia, il paese n. 2 del ranking contro i transalpini, che solitamente si trasformano in occasione della Coppa del Mondo di Rugby.

Bilancio sostanzialmente in pareggio: 50 vittorie per i Gallesi, 44 per la Francia (e tre pareggi). Negli ultimi anni i transalpini sono riusciti ad avere la meglio soltanto nel 2017 a Parigi. Poi dal 2012 tante sconfitte. Un precedente parla a favore dei francesi. L’ultima volta che si sono incontrati ai Mondiali di rugby è stato nel 2011 in semifinale, con successo dei galletti per 9-8.

L’ultimo quarto appare il più scontato. Domenica 20 ottobre, alle ore 12,15 (ora italiana) Sud Africa contro Giappone. Probabilmente se gli All Blacks avessero saputo che sarebbe andata così, all’esordio contro gli africani avrebbero perso. Il Giappone appare l’agnello sacrificale di questi quarti. Ma proprio i Brave Blossoms nella Coppa del Mondo del 2015 ottennero il risultato più clamoroso della storia del rugby con un successo che nessuno avrebbe mai pronosticato. A farne le spese proprio il Sud Africa, che perse 32-34. Da allora le due nazionali si sono incontrate una sola volta, con successo dei books. Pertanto il bilancio è in perfetta parità 1 vittoria e 1 sconfitta a testa. Domenica gli spettri del passato potrebbero riaffacciarsi dalle parti di De Klerk e compagni. Meglio non pensarci.

Dove vedere la Rugby World Cup

Per tutte le partite in diretta, come ricordato, conviene dotarsi di un ottimo vpn e provare a vedere se nei paesi in cui si gioca le trasmettono in diretta streaming. Sicuramente la TV francese le trasmette tutte.

Per un bilancio del Mondiale dell’Italia, qui

Abbonati qui a Express VPN, ottieni il 30% di sconto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.