Sabaudia: seconda giornata di gare, domani finali Coppa Italia

Giornata intermedia a Sabaudia per la Coppa Italia Società, il Meeting Allievi, Cadetti e Master ed il Gran Premio Giovani. Sotto il sole, affollata concorrenza sul lago di Paola per le medaglie giovanili e per l’ingresso in finale nella Coppa Italia.
In mattinata si sono svolte le batterie della Coppa Italia di Società. Marta Novelli (Sisport Fiat) e Francesca Gallo (Irno) hanno firmato i migliori tempi nel singolo. Saturnia (Federico Parma, Leonardo Millo) e Savoia (Domenico De Cristofaro, Matteo Castaldo) hanno guadagnato l’accesso in finale nel due senza, allo stesso modo doppi femminili di Aniene (Ludovica Serafini, Alessia Del Panta) e Cernobbio (Federica Bianchi, Martina Luppi). Prove sicure per i quattro senza di Marina Militare (De Piccoli, Mazzali, Alex e Fabio Perali) e Sisport Fiat (Tolu, Pegoraro, Palma, Demagistris), per i quattro di coppia di Fiamme Gialle (Andrea ed Emanuele Tranquilli, Di Somma, Canciani) e Canottieri Ravenna (Borghesi, Vicari, Platamone, Traversa). ?Civitavecchia (Stefano Berretti, Tiziano Evangelisti) e Saturnia (Andrea Milos, Mitja Zobec) hanno vinto le rispettive semifinali, i singolisti in pole per le finali di domani sono Roberto Zeppegno (Sisport Fiat), Emiliano Ceccatelli (VVF Tomei), Matteo Romano (Canottieri Timavo) e Simone Martini (Canottieri Trieste).
Per quel che riguarda il Gran Premio Giovani, le batterie hanno premiato Puglia e Basilicata (Fiume) e Toscana (Mori) nel singolo Cadetti, Toscana (Edoardo e Tommaso Bellisario) e Lombardia (Pagliaro, Spreafico) nel doppio maschile.
Nella specialità del singolo Allievi B hanno vinto Evangelisti (Canottieri Civitavecchia), Ferracci (Lavoratori Terni), Montanari (CC Sabaudia) e Milardi (CC Piediluco). Primo il CC Barion nel doppio Allievi B con Schingaro e Buono, successo per la Marina Militare nel quattro di coppia con Burato, Vastola, Talocco e Adinolfi. Bene le singoliste Cattaneo (Fiamme Gialle) e Arcangiolini (Canottieri Firenze) insieme al doppio femminile Perikliu e Ruggero (Pro Monopoli).
Tra i Master hanno brillato il quattro di coppia della Tritium-Salaria (Corti, Sangrigoli, Dell’Elice, Soda), Cresta (CC Piediluco) e Penta (LNI Cagliari), il doppio del CC Piediluco (Molinari, Rossi) e del CUS Bari (Schembri, Cilli) e l’otto CUS Bari-Pro Monopoli (Carparelli, Pugliese, Fortunato, Mangialardi, Paciullo, Presicci, Prezioso, Tortorella, tim. Maggi).
Domani il programma prevede le finali del Gran Premio Dei Giovani/Trofeo delle Regioni (inizio gare alle 8.00) e le finali della Coppa Italia di Società 2011 (dalle 11.20 alle 13.30). (com stampa)
• Clicca per lo Speciale Coppa Italia di Società

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.