Scattano ad Ivrea i Mondiali giovanili di Canoa Slalom

Dal 17 al 22 luglio saranno impegnati 450 gli atleti di età compresa tra i 15 e i 23 anni, in rappresentanza di 52 nazioni. Le schede degli azzurri.

Scattano ad Ivrea i Mondiali giovanili di Canoa Slalom
L’Italia torna al centro della scena internazionale ospitando ad Ivrea (TO) dal 17 al 22 luglio 2018 i Campionati del Mondo Junior e Under 23 di Canoa Slalom, manifestazione dell’International Canoe Federation (ICF). Saranno 450 gli atleti di età compresa tra i 15 e i 23 anni, in rappresentanza di 52 nazioni, a contendersi il titolo di Campione del Mondo 2018 Junior e Under 23 di Slalom e di Extreme Slalom in sei giorni di gare ai massimi livelli di
competitività sulle rapide della Dora. Lo Stadio della Canoa di Ivrea, con una difficoltà di 4° grado su una scala di 6, si posiziona tra i 10 canali migliori al mondo.
Si inizierà martedì 17 giugno con le gare a squadre, da mercoledì e nei giorni successivi saranno in programma le gare individuali, con qualifiche, semifinali e finali. Tutti gli aspetti sportivi e tecnici della manifestazione, sono stati presentato questa mattina a Torino in una conferenza stampa ospitata dalla Regione Piemonte, alla presenza dell’Assessore alla Sport della Regione Giovanni Maria Ferraris, del Sindaco della Città di Ivrea Stefano Sertoli, del Presidente FICK Luciano Buonfiglio e del Presidente dell’Hosting Organizing Committee, Associazione Proteina, Claudio Roviera. (in allegato comunicato conferenza stampa)
Nello Slalom individuale sono in palio cinque titoli Junior e cinque Under 23 per canoa e kayak, nelle seguenti categorie: Kayak maschile (K1M), Kayak femminile (K1W), Canadese monoposto maschile (C1M), Canadese monoposto femminile (C1W) e Canadese biposto mista (C2MX). Le gare a squadre prevedono K1 men, K1 women, C1 men, C1 women, e C2 misto. L’Extreme Slalom assegna quattro titoli, K1M e K1W per i Junior e per gli Under 23.
Lo spettacolo è assicurato ai più alti livelli fin dalle prime battute. Gli atleti in gara sono le punte di diamante delle rispettive nazionali giovanili e in molti casi gareggiano abitualmente e con ottimi risultati nelle competizioni internazionali di livello assoluto. Sarà, inoltre, un tappa importante sul cammino dei Giochi di Tokyo 2020.
C’è grande attesa per la performance della squadra azzurra, la cui composizione è stata definita da qualche giorno dai direttori tecnici Daniele Molmenti ed Ettore Ivaldi e che potrà contare sul calore e il tifo del pubblico di casa. Saranno in gara 17 atleti, e in particolare: 3 nel K1W Junior, 3 nel K1M Junior, 2 nel C1W Junior, 3 nel C1M Junior, 1 nel K1W Under23, 3 nel K1M Under23, 3 nel C1M Under23 (in allegato la scheda di presentazione).
Per la settimana dei Campionati del Mondo sono in arrivo a Ivrea circa tremila persone tra atleti, staff, accompagnatori e famiglie, oltre al pubblico degli spettatori che solitamente affolla lo Stadio della Canoa durante gli appuntamenti internazionali.
Diretta su RAI SPORT e WEB:
sabato 21 luglio
dalle 9 alle 12.15 Semifinali e Finali K1M Under 23 e C1W Under 23
14.00 alle 15 diretta streaming su www.raisport.rai.it e dalle 15 alle 17.40 Semifinali e Finali K1M Junior e C1W Junior
domenica 22 luglio
dalle ore 9 alle 12.30 Semifinali e Finali K1W Under 23, C1M Under 23, C2M Under 23
dalle 14 alle 17.30 diretta streaming su www.raisport.rai.it Semifinali e Finali K1W Junior, C1M Junior, C2M Junior

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.