Sei Nazioni 2019, il Galles a punteggio pieno ma la lotta per il successo è a tre

Il successo dei Dragoni contro l'Inghilterra ha riportato sulla terra i ragazzi di Eddie Jones e riaperto i giochi per il successo finale. In coda l'Italia rischia seriamente l'ennesimo cucchiaio di legno.

Sei Nazioni 2019, il Galles a punteggio pieno ma la lotta per il successo è a tre

Dopo tre turni del “Sei Nazioni più difficile di sempre” si può iniziare a stilare qualche bilancio e magari azzardare anche qualche previsione. I risultati di sabato, e per certi versi anche quello appena concluso tra Italia e Irlanda (qui), possono dirci qual è lo stato di salute delle vari formazioni impegnate e le reali speranze di successo per le contendenti.

Dal punto di vista prettamente matematico, soltanto l’Italia non ha più alcuna possibilità di vincere. In realtà anche Francia e Scozia sono fuori dai giochi. La Francia con il successo contro la Scozia si è assicurata di non rischiare il cucchiaio di legno all’Olimpico contro l’Italia. Proprio pensando al cucchiaio capitan Ghiraldini, nell’ultima azione a tempo scaduto, ha chiesto di calciare, invece di provare la touche. Un solo punto (quello difensivo) per l’Italia avrebbe messo nelle nostre mani il destino di non finire, anche quest’anno, all’ultimo posto. Invece dobbiamo sperare, oltre a battere la Francia con bonus offensivo, anche nella doppia sconfitta senza bonus per la Scozia contro Galles e Inghilterra. Molto difficile, soprattutto perché gli highlanders avranno ancora una partita in casa. Un solo punto, anche difensivo, ci condannerebbe all’ultimo posto. Che, detto per inciso, è nostro al 99%.

La vittoria del Galles contro l’Inghilterra ha sconvolto classifica e pronostici. I giocatori della rosa rischiano seriamente di perdere questo 6 Nazioni dopo che, con la vittoria contro l’Irlanda, avevano messo il 50% delle mani sopra. Due erano gli scogli della vigilia: Irlanda e Galles. Il primo l’anno doppiato con una grande prestazione. Sul secondo si sono infranti. Adesso i favori del pronostico vanno divisi per tre in ugual misura. Il Galles andrà ad Edimburgo il prossimo turno: campo difficile ma fattibile. L’Inghilterra fara un boccone dell’Italia e l’Irlanda deve dimostrare di non essere la brutta squadra vista oggi a Roma contro la Francia in casa. Ammesso che tutte e tre vincano, nell’ultimo turno potrebbe succedere di tutto. Galles Irlanda è sicuramente la partita di cartello. L’Inghilterra starà con un orecchio a Cardiff per conoscere il punteggio e concentrata a Twickenham nella vendetta contro la Scozia, che lo scorso anno gli strappò la Calcutta Cup, dando anche inizio ad una lunga serie di sconfitte per i ragazzi di Eddie Jones.

Insomma nulla è deciso e l’incertezza regna sovrana. Se non è il Sei Nazioni più difficile di sempre è sicuramente uno dei più belli degli ultimi anni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.