Sei Nazioni 2020: il XV dell’Inghilterra per la partita contro l’Italia

Eddie Jones ha resi noti i titolari della partita contro gli Azzurri, sabato 31 ottobre alle 17,45 a Roma.

Sei Nazioni 2020: il XV dell’Inghilterra per la partita contro l’Italia

Roma – Si prepara, sabato alle 17,45, una “grandinata” di proporzioni inimmaginabili. Non stiamo parlando di meteo, ma di rugby. E’ presto detto.

L’ultima giornata del Sei Nazioni 2020 prevede lo scontro tra Italia e Inghilterra. I giocatori della rosa attualmente si giocano la vittoria finale contro Irlanda e Francia che daranno vita ad uno scontro diretto alle 21, a Parigi. Se l’Irlanda dovesse vincere la partita, allora porterebbe a casa anche il Torneo. Ma se, come è possibile, dovesse prevalere al Francia, si potrebbe andare alla classifica avulsa nella quale valgono i punti segnati.

L’Inghilterra, quindi, avrà necessità di marcare più mete possibili qui a Roma. Inoltre i sudditi di sua Maestà sono gli unici, dell’emisfero boreale, che non abbiamo mai battuto… Si prevede grandine.

Eddie Jones, coach degli inglesi, ha ufficializzato la formazione che affronterà l’Italia. “Ci siamo allenati con una buona intensità questa settimana e la squadra è eccitata all’idea di sfidare l’Italia al nostro meglio. Ci siamo preparati bene e non vediamo l’ora di indossare la maglia dell’Inghilterra e mostrare quello di cui siamo capaci. 

Avremo due grandi traguardi per Ben Youngs e Jamie George che raggiungono il centesimo e cinquantesimo cap: una testimonianza delle loro capacità, del loro duro lavoro e dell’amore che hanno per la Nazionale inglese e, per entrambi, c’è ancora molto che li aspetta”.

Nel XV che scenderà in campo anche un esordiente, la seconda linea Jonny Hill ed altri tre siedono in panca. La scuola britannica, da questo punto di vista, non smette di sfornare atleti in grado di stupire.

Inghilterra

15 George Furbank (Northampton Saints, 2 caps)
14 Anthony Watson (Bath Rugby, 43 caps)
13 Jonathan Joseph (Bath Rugby, 50 caps)
12 Henry Slade (Exeter Chiefs, 29 caps)
11 Jonny May (Gloucester Rugby, 56 caps)
10 Owen Farrell (Saracens, 83 caps)
9 Ben Youngs (Leicester Tigers, 99 caps)
8 Billy Vunipola (Saracens, 51 caps)
7 Sam Underhill (Bath Rugby, 18 caps)
6 Tom Curry (Sale Sharks, 23 caps)
5 Jonny Hill (Exeter Chiefs, esordiente)
4 Maro Itoje (Saracens, 38 caps)
3 Kyle Sinckler (Bristol Bears, 35 caps)
2 Jamie George (Saracens, 49 caps)
1 Mako Vunipola (Saracens, 59 caps)

a disposizione
16 Tom Dunn, (Bath Rugby, esordiente)
17 Ellis Genge (Leicester Tigers, 18 caps)
18 Will Stuart (Bath Rugby, 3 caps)
19 Charlie Ewels (Bath Rugby, 15 caps)
20 Ben Earl (Bristol Bears, 3 caps)
21 Dan Robson (Wasps, 2 caps)
22 Ollie Lawrence (Worcester Warriors, esordiente)
23 Ollie Thorley (Gloucester Rugby, esordiente)

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.