Sei Nazioni femminile, il XV azzurro per l’Irlanda

Di Giandomenico ha scelto la formazione che affronterà le Irlandesi per il terzo turno del torneo. L'Italia è al momento al secondo posto, ma la partite contro l'Irlanda ci dirà il vero valore di questa nazionale.

Sei Nazioni femminile, il XV azzurro per l’Irlanda

Andrea Di Giandomenico ha ufficializzato la formazione che sabato 23 febbraio affronterà l’Irlanda allo stadio “Lafranchi” di Parma nel terzo turno del Women’s Six Nations 2019, partita che sarà trasmessa in diretta alle 19.45 su Eurosport 2 e in streaming su Eurosport Player. Le Azzurre sono al momento seconde nel Torneo.

I precedenti tra le due formazioni segnano un netto vantaggio per le irlandesi: su sedici incontri disputati solo uno è stato ad appannaggio dell’Italia.  “L’Irlanda ha grandi qualità sia tattiche che individuali” – ha dichiarato Andrea Di Giandomenico – “E’ sicuramente una squadra complessa da affrontare. Negli ultimi anni il livello delle nostre prestazioni si è innalzato riducendo il gap dagli avversari. Con maggiore attenzione nei singoli episodi avremmo potuto sicuramente raccogliere qualcosa in più in termini di risultati. A questi livelli l’attenzione è una componente fondamentale: non concedendo troppi spazi e cercando di essere il più cinici possibili, potremmo toglierci qualche soddisfazione in più confermando quanto di buono fatto fino ad oggi”.

Questa la formazione che scenderà in campo sabato prossimo:
15 Manuela FURLAN
14 Aura MUZZO
13 Michela SILLARI
12 Beatrice RIGONI
11 Sofia STEFAN
10 Veronica MADIA
9 Sara BARATTIN
8 Elisa GIORDANO
7 Giada FRANCO
6 Ilaria ARRIGHETTI
5 Giordana DUCA
4 Valeria FEDRIGHI
3 Lucia GAI
2 Melissa BETTONI
1 Gaia GIACOMOLI

Riccioni convocato per la Nazionale Maggiore

Conor O’Shea ha convocato Marco Riccioni per il match contro l’Irlanda. Pilone classe 1997 e in forza al Benetton Rugby, Riccioni dopo aver fatto la trafila delle Nazionali giovanili FIR è stato capitano della Nazionale Italiana Under 20, oltre ad essere stato già selezionato da O’Shea durante il Sei Nazioni nella passata stagione. Il pilone abruzzese si è unito al gruppo ieri.

Cinque, invece, i giocatori che sono stati rilasciati ai propri club di appartenenza e che saranno a disposizione in vista degli impegni di campionato del prossimo weekend: Callum Braley, Giulio Bisegni, Marco Barbini, Carlo Canna e Luca Sperandio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.