Sei Nazioni U20, ufficializzato il calendario del Torneo 2020

Gli azzurrini giocheranno in casa contro la Scozia e l'Inghilterra rispettivamente a Reggio Emilia e Verona.

Sei Nazioni U20, ufficializzato il calendario del Torneo 2020

Dublino – Il Sei Nazioni ha ufficializzato oggi il calendario e le sedi del Torneo U20 2020. Per gli Azzurrini allenati da Fabio Roselli, che nel 2020 avranno l’opportunità di disputare davanti agli appassionati di casa il Mondiale di categoria, il Sei Nazioni partirà con il doppio impegno fuori casa in Galles, allo Zip World di Colwyn Bay venerdì 31 gennaio (calcio d’inizio ore 19.35, le 20.35 in Italia), ed in Francia, attesi allo Stade Maurice David di Aix-en-Provence (venerdì 7 febbraio, ore 21.00).

Il debutto interno è in calendario venerdì 21 febbraio (ore 19.00) contro la Scozia al “Mirabello” di Reggio Emilia, casa del Valorugby. Nel quarto turno l’Italia scenderà in campo venerdì 6 marzo (ore 19.15, le 20.15 in Italia) all’Irish Independent Park di Cork per affrontare l’Irlanda.

La quinta e ultima giornata contro l’Inghilterra segnerà il debutto internazionale del Payanini Center di Verona domenica 15 marzo alle ore 18.30, portando l’Italia U20 nella città del main sponsor FIR, Cattolica Assicurazioni, per la più impegnativa ed emozionante sfida nel Torneo.

Questo il calendario completo dell’Italia U20 nel Torneo di categoria:

I giornata – venerdì 31 gennaio 2020 – ore 19.35 (20.35 italiane)
Colwyn Bay, Zip World
GALLES v ITALIA

II giornata – venerdì 7 febbraio 2020 – ore 21.00
Aix-en-Provence, Stade Maurice David
FRANCIA v ITALIA

III giornata – venerdì 21 febbraio 2020 – ore 19.00
Reggio Emilia, Stadio Mirabello
ITALIA v SCOZIA

IV giornata – venerdì 6 marzo 2020 – ore 19.15 (20.15 italiane)
Cork, Irish Independent Park
IRLANDA v ITALIA

V giornata – domenica 15 marzo 2020 – ore 18.30
Verona, Payanini Center
ITALIA v INGHILTERRA

Il calendario completo del Sei Nazioni U20

Sei nazioni U20

Abbonati qui a Express VPN, ottieni il 30% di sconto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.