Skeet Squadre Miste – Italia di nuovo d’oro con Luchini e Bacosi

Con 2 ori, 1 argento e 3 bronzi il Tiro a Volo fa volare il medagliere italiano ai Giochi Sportivi di Baku.

Skeet Squadre Miste – Italia di nuovo d’oro con Luchini e Bacosi

Baku – Dopo quello conquistato ieri da Valerio Luchini nella gara individuale, un altro bellissimo oro italiano chiude le gare di Tiro a Volo ai primi Giochi Europei di Baku 2015. A mettere la firma su questo ennesimo risultato positivo sono stati Diana Bacosi (Esercito) e lo stesso Luchini (Carabinieri) che hanno conquistato il primo posto nella gara a Squadre Miste, novità assoluta di questi giochi continentali.

I due azzurri si sono qualificati alla semifinale con il buon punteggio di 93/100, secondi solo ai Ciprioti, primi con 97. Nella semifinale hanno affrontato i Francesi Anthony Terras e Lucie Anastassiou ed i Cechi Jan Sychra e Libsue Jahodova, imponendosi su tutti con il finale di 29/32, miglior risultato di questa seconda fase di gara, e meritandosi il secondo posto nella finalissima per l’oro contro i Ciprioti Georgios Achilleos e Andri Eleftheriou, vincitori della priam fase eliminatoria con 26/32..

Con tecnica e sangue freddo gli italiani hanno fatto loro il duello, di altissimo livello e giocato sul filo di lana anche a causa di un forte vento che ha condizionato tutta la gara, e con l’eccellente score di 30 a 29 hanno costretto i colleghi ciprioti alla piazza d’onore. Analizzando i risultati individuali, sia Luchini che Bacosi hanno confermato l’eccellente stato di forma dimostrato nei giorni scorsi, siglando rispettivamente un perfetto 16/16 ed un buon 14/16. Per i ciprioti, attualmente allenati dall’italiano Pietro Genga, gli scores individuali sono stati di 14/16 per Achilleos e 15/16 per la Eleftheriou.

Questa medaglia è la proverbiale ciliegina sulla torta di una gara già di per se eccezionale – commenta soddisfatto il Direttore Tecnico Andrea Benelli –. Un oro, un argento, un bronzo ed un record del mondo dall’individuale ed un oro a Squadre Miste. Non so davvero come commentare se non con un immenso grazie a tutti i miei tiratori”.

Con questa medaglia il bottino del Tiro a Volo azzurro sale a quota 6 medaglie, due d’oro con Luchini e la squadra mista di Skeet, l’argento di Diana Bacosi ed i tre bronzi di Chiara Cainero, Giovanni Pellielo e Antonino Barillà.

Anche in questa occasione abbiamo portato il nostro importante contributo al medagliere generale che al momento conta 18 medaglie – spiega il Presidente Federale Luciano Rossi –. E’ un risultato che, oltre a gratificare i tiratori ed i tecnici, ai quali vanno i miei complimenti, premia anche il lavoro dell’intera Federazione. Programmazione, grande senso di responsabilità e impegno in tutte le specialità, siano esse olimpiche o amatoriali, per ottenere i massimi risultati possibili. Questa è la filosofia che anima la nostra azione quotidiana. Ora è il moment di festeggiare, ma il lavoro ci aspetta e dovremo recuperare immediatamente la concentrazione in vista dei prossimi appuntamenti internazionali”.

RISULTATI
Skeet Squadre Miste: ITALIA (Valerio LUCHINI – Diana BACOSI) 93 (+2) – 29/30 – 30/32; 2ª CIPRO (Georgios ACHILLEOS – Andri ELEFTHERIOU) 97/100 – 26/30 – 29/32;3ª FRANCIA (Anthony TERRAS – Lucie ANASTASSIOU) 91 (+3) – 24/32 – 28/32; 4ª SLOVACCHIA (Stefan ZEMKO – Danka BARTEKOVA) 91 (+4) – 25/32 – 25; 5ª GERMANIA (Ralf BUCHHEIM – Christine WENZEL) 93 (+1) – 17/24; 6ª REPUBBLICA CECA (Jan SYCHRA – Libuse JAHODOVA) 90 (+2) – 16/24;

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.