Successo per il 1^ Torneo Scolastico di Calcio Balilla Integrato a Roma

Oltre 120 atleti in 28 squadre di 25 istituti: grande successo per la finale di “Parco Tutti Insieme”.

Successo per il 1^ Torneo Scolastico di Calcio Balilla Integrato a Roma

Sono state un grande successo le Finali del primo Trofeo OSO- Ogni Sport Oltre di Calcio Balilla Integrato, che hanno assegnato il titolo alla miglior squadra di calcio balilla “integrata” del Lazio. All’evento hanno parteciperanno ben 120 atleti divisi in 28 squadre composte da 4 giocatori – 2 con disabilità e 2 senza – in rappresentanza di 25 istituti scolastici supportati da un grande pubblico composto da ragazze e ragazzi, genitori, insegnanti e operatori a incitare la propria squadra in una vera e propria festa dello sport paralimpico all’insegna dell’inclusione! Un percorso che ha coinvolto nel tempo oltre diecimila studenti e migliaia di persone, attivato grazie al fondamentale contributo di Fondazione Vodafone Italia all’interno della grande comunità digitale OSO – Ogni Sport Oltre.

Questa la classifica delle migliori squadre “integrate” di calcio balilla del Lazio:
1° Classificata: “LE STECCHE RUGGENTI” dell’istituto IC FIDENAE Roma, capitanata dal Professore di educazione fisica Salvatore Patti
2° Classificata: “IST. AGRARIO GARIBALDI”
3° Classificata: “IST. PACINOTTI ARCHIMEDE”

A premiare partecipanti e vincitori sono stati: Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Francesco Bonanno, presidente della Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla, e Antonella Cultrera di Montesano, di Fondazione Vodafone Italia.

La giornata conclusiva è stata un bell’esempio di inclusione e integrazione attraverso lo sport, come ha sottolineato Francesco Bonanno, presidente FPICB: “LO SPORT E’ UN DIRITTO DI TUTTI. Il messaggio che vogliamo lanciare è questo. Il disegno sulla Vita lo deve fare chiunque, allo stesso modo. Si possono avere le medesime possibilità. Si possono fare i medesimi percorsi. Tutti sempre! Grazie a tutte le persone che hanno ascoltato il nostro messaggio e hanno fatto in modo che questo disegno si sia colorato di vita e sport sano!”

Significative le parole di Luca Pancalli, presidente del Cip: “Quello che stanno facendo Francesco Bonanno e la Federazione Paralimpica Calcio Balilla è qualcosa di straordinario. Non solo per i risultati, ma anche per quello che vediamo in eventi come questi. Grazie anche Fondazione Vodafone per il sostegno a tante iniziative paralimpiche. La nostra realtà sta contaminando in maniera positiva il nostro Paese, e l’ho definita anche con il Presidente della Repubblica uno ‘tsunami positivo’, cambiando la percezione della disabilità.”

All’evento era presente anche il cantante Pierdavide Carone, in rappresentanza della Nazionale Cantanti, da sempre molto vicina alla Federazione Paralimpica Calcio Balilla e che ha collaborato al progetto, che si è dimostrato entusiasta: “grazie per le bellissime emozioni, spero di tornarci l’anno prossimo!!!”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.