Sud Africa Galles 23-19: la spuntano i Boks, ma che partita!

Una delle partite più belle di sempre premiano i Sudafricani ma il Galles esce dal campo a testa alta.

Sud Africa Galles 23-19: la spuntano i Boks, ma che partita!

SUD AFRICA GALLES 23-19 – Gli Springboks perdono in Coppa del Mondo con il contagocce e in questa edizione l’hanno fatto clamorosamente con il Giappone. Per lavare l’onta bisogna tornare quanto meno con la Coppa a Pretoria. Pollard & Co aggrediscono i Dragoni e si portano avanti grazie ad un gioco all’inizio troppo falloso dei britannici. Ma a metà del primo tempo il Galles sembra trovare la strada per bucare l’arcigna difesa africana. La meta di Davies e la conseguente trasformazione di Biggar capovolgono il punteggio. Il Sud Africa però ogni volta che mette la testa nella metà campo gallese marca punti si riporta avanti con il quarto calcio di Pollard. A tempo scaduto del primo tempo il Galles torna avanti con un drop di Biggar.

La qualità della partita è di altissimo livello. L’intensità di gioco non lascia il tempo di prendere fiato, se mai questo è possibile in una partita di rugby. Nessuna delle due squadre appare in grado di controllare la partita e il punteggio si muove soltanto con i calci. Il break arriva al 75’ con la meta di Du Preez che riporta avanti il Sud Africa 23-19 sfruttando una mischia nei 22 avversari e un’azione coordinata tra mediani. Il Galles, forse la squadra del Nord più strutturata per andare avanti, è in ginocchio anche se la sconfitta, mai come in questa occasione, appare come conseguenza di un episodio. Ma l’uscita di scena dei Dragoni lascia presagire anche quello che sarà il leitmotiv di questi quarti di finale: partite tirate allo spasimo e soprattutto dominio fisico, prima che mentale, delle squadre del Sud… (continua)

sud galles

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.