Tiro a volo, Fiamme Oro titolo società 2014 e Coppa Campioni

Tiro a volo, Fiamme Oro titolo società 2014 e Coppa Campioni

Giovanni Pellierlo, Fossa Olimpica, Mondiali Tiro 2014 GranadaLe Fiamme Oro conquistano la Coppa dei Campioni per la quinta volta consecutiva. Il Trofeo, istituito nel 1994, è assegnato alla squadra che per prima vinca due volte, anche non consecutive, la gara annuale.  L’ultima Coppa dei Campioni era stata assegnata nel 2010 proprio alle Fiamme Oro. Quest’anno, sulle pedane del Tav Sezio, il Team della Polizia di Stato, formato da Daniele Di Spigno di Terracina (LT), Giuseppe Ciavaglia di Borgo San Michele (LT) e da Andrea Vescovi di Città di Castello (PG), ha prima conquistato il Titolo di Campione Italiano di Società del Gruppo B, riservato ai portacolori delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato, con il totale di 324/360. Poi, nella semifinale con il Team Scaligero, formato da Davide Cerchier di Oppeano (VR), Jacopo Trevisan di Orgiano (VI) e Paolo Viviani di Illasi (VR), i cremesi si sono imposti con 76/90 a 69/90, guadagnando l’accesso ala finalissima per la Coppa. Nell’ultimo scontro, Di Spigno e compagni si sono misurati in pedana con i portacolori del Tav Lauretana Stefano Rossini e Eugenio Rinaldoni entrambi di Potenza Picena (MC) e Dardo De Carlonis di Porto San Giorgio (AP), Campioni Italiani del Gruppo A, riservato alle Società di tutte le Categorie di Affiliazione. Alla fine dei 90 piattelli regolamentari, la vittoria è stata delle Fiamme Oro con 85 a 77.
Con quella appena conquistata, i trofei in possesso della Polizia di Stato diventano cinque: il primo conquistato al Tav Pisana nel 2004, il secondo ed il terzo al Tav San Fruttuoso nel 2006 e nel 2008 ed il quarto al Tav Ponso nel 2010.
Non possiamo che essere soddisfatti di questo risultato – spiega il Responsabile Tecnico del Fiamme Oro Pierluigi Pescosolido – I tre tiratori protagonisti di questa gara hanno mantenuto fede alla storia di successi che la Polizia ha in questa manifestazione. Con le loro prestazioni hanno dimostrato di essere ad un buon livello anche a fine stagione, dando prova di un buon lavoro di preparazione e pianificazione del nostro Gruppo. Faremo del nostro meglio per presentarci al massimo anche il prossimo anno e ipotecare la prossima Coppa”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.