Conclusa a Tokyo la prima giornata di gare: c’è andata vicinissimo ed ha sfiorato l’ingresso in finale Sofia Ceccarello (Fiamme Oro) che ha disputato la qualificazione nella specialità di carabina 10 metri donne, mantenendosi sempre nella parte alta della classifica. Impegno e costanza sfortunatamente non sono bastati questa volta, e Sofia ha dovuto accontentarsi del decimo posto (627.3), a soli 1.2 punti dalla finale. La competizione è stata vinta dalla cinese Qian Yang (251.8) alla sua prima Olimpiade, seguita da Anastasiia Galashina (251.1) e dalla svizzera Nina Christen.

In gara oggi anche Paolo Monna (Carabinieri) nella specialità di pistola 10 metri: il tiratore pugliese dopo alcune difficoltà nelle prime serie è riuscito a recuperare qualche posizione ma nonostante questo si è fermato al 26esimo posto (570). A conquistare la cima del podio Javad Foroughi (244.8), in seconda posizione il serbo Damir Mikec (237.9), terzo posto per il cinese Wei Pang.

Domani saranno in gara Marco Suppini (Fiamme Oro) e Lorenzo Bacci (Fiamme Oro) alle ore 6.00 (ora italiana) nella specialità di carabina 10 metri uomini.

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta