ROMA, 2 luglio 2021 – L’Italia del canottaggio è pronta a volare a Tokyo per partecipare ai XXXII Giochi Olimpici estivi con le regate olimpiche, sulle acque del Sea Forest Waterway, dal 23 al 30 luglio.

Il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale e il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo ieri sera 1° luglio, a Sabaudia, hanno ufficializzato i nomi dei 26 atleti azzurri (15 uomini e 11 donne), comprese le riserve, che parteciperanno alle regate olimpiche nelle 9 specialità qualificate: 5 maschili (quattro senza, quattro di coppia, due senza, singolo senior e doppio pesi leggeri) e 4 femminili (quattro di coppia, doppio, due senza senior e doppio pesi leggeri).

Tra i convocati ci sono 10 azzurri che hanno già preso parte a una o più edizioni dei Giochi Olimpici come Simone Venier, alla quinta Olimpiade consecutiva con l’argento vinto a Pechino 2008 (Atene 2004, Pechino 2008, Londra 2012, Rio 2016), Pietro Willy Ruta, alla sua terza Olimpiade consecutiva (Londra 2012, Rio 2016), mentre sono alla seconda Olimpiade consecutiva Alessandra Patelli (Rio 2016), Valentina Rodini (Rio 2016) e Stefano Oppo (Rio 2016). Sempre alla seconda Olimpiade consecutiva, ma con la medaglia di bronzo vinta a Rio 2016, troviamo Giuseppe Vicino (Rio 2016), Matteo Lodo (Rio 2016), Marco Di Costanzo (Rio 2016), Giovanni Abagnale (Rio 2016) e Matteo Castaldo (Rio 2016). Gli altri sedici atleti sono al debutto olimpico con Tokyo 2020NE tra cui il singolista Gennaro Di Mauro, il più giovane della compagine del canottaggio, che a venti anni è alla sua prima avventura a Cinque Cerchi.

Di seguito le formazioni complete di riserve:

QUATTRO DI COPPIA MASCHILE – Simone Venier (Fiamme Gialle), Andrea Panizza (Fiamme Gialle/Moto Guzzi), Luca Rambaldi (Fiamme Gialle), Giacomo Gentili (Fiamme Gialle/SC Bissolati)

SINGOLO MASCHILE – Gennaro Di Mauro (CC Aniene)

QUATTRO SENZA MASCHILE – Matteo Castaldo (Fiamme Oro/RYCC Savoia), Bruno Rosetti (CC Aniene), Matteo Lodo (Fiamme Gialle), Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle)

DUE SENZA MASCHILE – Giovanni Abagnale (Marina Militare), Marco Di Costanzo (Fiamme Oro)

DOPPIO PESI LEGGERI MASCHILE – Stefano Oppo (Carabinieri), Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro)

RISERVE – Vincenzo Abbagnale (Marina Militare), Luca Chiumento (Fiamme Gialle/SC Padova)

QUATTRO DI COPPIA FEMMINILE – Valentina Iseppi (CC Aniene), Alessandra Montesano (Fiamme Gialle/SC Eridanea), Veronica Lisi (SC Padova), Stefania Gobbi (Carabinieri/SC Padova)

DOPPIO FEMMINILE – Alessandra Patelli (SC Padova), Chiara Ondoli (CC Aniene)

DUE SENZA FEMMINILE – Kiri Tontodonati (Fiamme Oro/CUS Torino), Aisha Rocek (Carabinieri/SC Lario)

DOPPIO PESI LEGGERI FEMMINILE – Valentina Rodini (Fiamme Gialle/SC Bissolati), Federica Cesarini (Fiamme Oro/SC Gavirate)

RISERVA – Clara Guerra (Fiamme Gialle/CC Pro Monopoli)

Nella foto (ph A.Carbonara/Canottaggio.org): la squadra olimpica azzurra al completo.

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta