Alexander Grischuk, nato il 31 ottobre 1983 a Mosca, il giocatore di scacchi più forte della Russia, numero 4 del mondo e già campione del mondo blitz (2006, 2012, 2015).

E’ l’ultimo erede della grande tradizione russa in questo gioco, giocatore di grande esperienza e brillante commentatore. Molti addetti ai lavori lo indicano come serio candidato al successo anche se la distanza, termini di punti elo, rispetto a Caruana e Liren è notevole. Il suo punteggio massimo è stato, a dicembre del 2014, di 2810 punti. La valutazione attuale è 2777 (a febbraio 2020).

Gran maestro dal 1999. È stato due volte vincitore delle Olimpiadi mondiali di scacchi (2000, 2002) e quattro volte vincitore dei Campionati mondiali di scacchi a squadre (2005, 2010, 2013 e 2019).

Ha staccato il biglietto per il Torneo dei candidati vincendo uno degli eventi di qualificazione del Grand Prix.

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta