Torneo dei Candidati 2020 – Hao Wang, esperto in sorprese

Non è accreditato come il connazionale Liren per la vittoria finale, ma nel 2005 vinse a Dubai da semisconosciuto e anche nel 2019 si è portato a casa il Grand Swiss FIDE

Torneo dei Candidati 2020 – Hao Wang, esperto in sorprese

Hao Wang (nato il 4 agosto 1989, ad Harbin). Grande Maestro dal 2005. Il suo punteggio massimo e attuale è 2758 (a febbraio 2020). È il numero quattordici nel mondo. E’ sicuramente meno forte del connazionale Liren, ma non per questo meno competitivo. La sua storia sportiva è caratterizzata da risultati inattesi, come il successo al Torneo di Dubai nel 2005 quando ancora non si era imposto all’attenzione internazionale.

È stato vincitore delle Olimpiadi di scacchi giovanili U16 nel 2002 e nel 2004 (torneo a squadre). Nel 2004, in particolare, portò a casa 8 successi su 9 nove incontri come prima scacchiera. Ha vinto il torneo giovanile a Yakutsk (2004), nonché i tornei a Dubai (2005), Kuala Lumpur (2005 e 2007) e Reykjavik (2008). È stato il campione della Cina nel 2010 e per certi versi il primo grande giocatore internazionale del paese asiatico. Dietro di lui è poi cresciuto e maturato Ding Liren.

È membro di un club simbolico, che prende il nome dal grande giocatore di scacchi Mikhail Chigorin (in onore di coloro che hanno sconfitto i campioni del mondo in carica) dal 27 gennaio 2013 quando ha superato l’allora detentore del titolo Anand. È stato l primo giocatore cinese ad essere riuscito in un’impresa simile.

Ha staccato il biglietto per il torneo dei candidati vincendo il Grand Swiss FIDE nell’ottobre 2019, davanti a Magnus Carlsen e Fabiano Caruana; non proprio due qualsiasi!

Profilo di Hao Wang

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.