Torneo dei Candidati 2020 – Secondo turno, vincono Caruana e MVL

Ding Liren ancora sconfitto, questa volta contro il francese che adesso guida la classifica insieme all'italo americano, a Nepomniachtchi e Wang Hao. Domani si torna sulle scacchiere

Torneo dei Candidati 2020 – Secondo turno, vincono Caruana e MVL

Il secondo turno del Torneo dei Candidati appena conclusosi oggi in Russia potrebbe aver emesso il primo verdetto: uno dei favoriti, il cinese  Ding Liren non è arrivato a questa competizione nelle condizioni migliori.

Oggi ha collezionato la seconda sconfitta consecutiva, questa volta contro il francese Maxime Vachier – Lagrave che invece, dopo i due turni iniziali, guida la classifica a pari merito con Fabiano Caruana, vincitore oggi contro  Kirill Alekseenko, con Ian Nepomniachtchi, pari per lui contro Alexander Grischuk, e con Wang Hao, che ha pareggiato contro Anish Giri.

Classifica
Vachier Lagrave, Caruana, Nepomniachtchi, Wang Hao: 1,5 punti
Grischuck: 1 punto
Giri, Alekseenko: 0,5 punti
Liren: 0 punti

Se la vittoria del francese è quella che desta più sorpresa, il successo di Caruana contro il giovane talento russo Alekseenko ci sembra quella dal punto di vista tecnico di maggior peso. L’italo americano è entrato in un territorio noto (apertura di donna) ed ha mosso con estrema velocità, mentre l’avversario ha iniziato ad accumulare svantaggio attorno alla 15^ mossa. Il pezzo leggero in più conservato da Fabiano (a fronte di tre pedoni) e soprattutto l’apertura della colonna che sottoponeva ad una pressione costante il re nero hanno costretto alla resa Alekseenko dopo 35 mosse e tre ore circa di gioco.

Dicevamo del successo di Maxime Vachier – Lagrave contro Liren. Il cinese è apparso opaco e poco reattivo. La Spagnola (una delle partite più giocate e studiate di tutti i tempi) che aveva imposto MVL è filata via fino alla 15^ mossa, quando il n. 3 del mondo ha spinto il pedone f5 che poco dopo ha portato ad un pedone bianco passato. L’assalto ad est del nero si è rivelato inconsistente, mentre il pedone passato sul lato di donna ha creato debolezze nella struttura avversaria.

Mentre il francese esce rinfrancato da questo incontro, portando a casa 1,5 nei primi due incontri contro i favoriti del Torneo, Liren dovrà subito provare a riprendersi e mettere nel carniere almeno un mezzo punto nel prossimo incontro di domani per poi organizzare una riscossa dopo la pausa. Ma sarà molto difficile.

Le altre due partite terminate in parità

Qui la diretta di tutte le partite

Qui la storia e le partite del primo turno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.