Torneo dei Candidati 2020 – Subito sorpresa con la sconfitta di Ding Liren

Il primo turno regala subito la grande sorpresa della sconfitta di Ding Liren contro il connazionale Wang Hao. Bene anche Ian Nepomniachtchi contro Giro. Pareggia Caruana.

Torneo dei Candidati 2020 – Subito sorpresa con la sconfitta di Ding Liren

Inizia con due belle vittorie per i neri il Torneo dei Candidati 2020 e non sono mancate le sorprese.

A Ekaterinburg, nel primo turno, pareggiano Caruana contro Maxime Vachier-Lagrave e Alexander Grischuk contro Kirill Alekseenko, mentre portano a casa la posta piena Wang Hao, contrapposto ad uno dei favoriti del torneo, il connazionale Ding Liren, e Ian Nepomniachtchi che gioca a gatto con il topo contro l’olandese Anish Giri.

Sicuramente la sorpresa maggiore riguarda la sconfitta di Liren, che poteva vantare anche il vantaggio del tratto (giocando con il bianco) oltre che una posizione migliore in classifica. Ma evidentemente l’emozione e soprattutto la pressione psicologica hanno giocato un brutto tiro al ragazzo cinese, che nel confronto con il più esperto e navigato avversario ha anche avuto la possibilità di riequilibrare la partita alla 39^ mossa, ma non se n’è accorto, andando incontro ad una sconfitta che adesso lo costringe al recupero.

Più decisa la sconfitta dell’olandese Giri che è entrato subito in una posizione difficile e ha provato a contenere lo svantaggio sperando in un errore di Nepomniachtchi per ritornare in partita. Il finale torre contro donna con il pedone nero in quinta traversa, però, è apparso indifendibile.

Dopo il primo turno la classifica quindi è la seguente:

Ian Nepomniachtchi e Wang Hao: 1
Fabiano Caruana, Maxime Vachier-Lagrave, Alexander Grischuk e Kirill Alekseenko: 1/2
Ding Liren e Anish Giri: 0

Domani si torna a giocare, dalle 12 ora italiana, con il secondo turno:
Caruana – Alekseenko
Nepomniachtchi – Grischuk
Wang Hao – Giri
Vachier-Lagrave – Ding Liren

Qui la diretta di tutte le partite

Qui le partite del Turno

I profili dei giocatori
Fabiano Caruana (USA), Ding Liren (Cina), Wang Hao (Cina), Alexander Grischuk (Russia), Ian Nepomniachtchi (Russia), Kirill Alekseenko (Russia), Anish Giri (Paesi Bassi) e Maxime Vachier – Lagrave (Francia)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.